gtag('config', 'UA-102787715-1');

Oasis, quella volta che Johnny Depp suonò in una canzone di Liam e Noel Gallagher

Proprio quando si pensava di aver sentito tutto ciò che si poteva sentire sugli Oasis e sul celebre litigio tra i due fratelli Gallagher, il piccolo Liam e il vecchio Noel, è bene informare i fan del duo britpop di una piccola curiosità. Il terzo album degli Oasis, “Be Here Now“, ha diverse ottime tracce, tra cui All Around The World, D’You Know What I Mean, l’omonima Be Here Now e la B-side Stay Young. Ma c’è un altro pezzo, forse un po’ più segreto e che pochissimi conoscono, se non i fan più accaniti del gruppo. Allora vediamo insieme quella volta che Johnny Depp scrisse una canzone per Liam e Noel Gallagher. Non stiamo scherzando.

Il pezzo in questione degli Oasis

Si può ascoltare l’attore Johnny Depp mentre suona la chitarra su un brano chiamato Fade-In Out. Se siete interessati ad ascoltare il pezzo potete trovarlo a questo link [CLICCARE QUI]. Si tratta di un pezzo abbastanza particolare, diverso dalla consueta discografica degli Oasis e incluso nel terzo disco Be Here Now. Molti ricorderanno questo lavoro per essere stato atteso per mesi, con gente che sperava di trovare un disco degno di What’s The Story Morning Glory. In realtà il disco non vendette tanto quanto il precedente e anzi venne considerato un mezzo pazzo falso, troppo lungo e condizionato dalla tossicodipendenza di Liam e Noel Gallagher.

La storia della nascita del pezzo

Si diceva che la moglie del chitarrista degli Oasis, Noel Gallagher, fosse un’intima amica dell’ex fidanzata di Depp, la modella Kate Moss, e si fossero incontrati tutti insieme qualche tempo prima nell’isola caraibica di Mustique. Quest’isola era davvero strapiena di celebrità e di VIP, tanto che gli Oasis si sentivano a casa, al riparo dal disturbo dei fan. Noel Gallagher disse che aveva scritto una canzone che richiedeva un po’ di Slide guitar (o bottleneck), ma non aveva intenzione di suonarla. Pensò quindi di chiedere consiglio alla moglie che chiese a Kate Moss. Lei propose il fidanzato Johnny Depp che accettò di buon grado.

L’esperienza di Johnny Depp come chitarrista

Depp, che aveva registrato con Gibby Haynes, frontman dei Butthole Surfers, in una band chiamata P, era conosciuto per essere un bravo chitarrista e aveva già suonato la Slide guitar in passato. Il resto divenne storia insieme ad alcuni altri aneddoti strani. Noel ha raccontato: “Quindi il problema è stato questo, Johnny Depp è venuto a Londra per registrarlo, ma non è riuscito a farlo bene, non lo so, non ricordo cosa stesse facendo in quel momento”.

I problemi di registrazione di Johnny Depp

“Quindi ce l’abbiamo solo su cassetta da questa piccola macchina portatile che abbiamo portato… quindi la Slide guitar viene solo dalla realtà, la prima parte di quella canzone è effettivamente dal nastro, e poi la parte in cui arriva la batteria è quella che abbiamo registrato in studio”. In sostanza la registrazione non era tecnicamente perfetta ma agli Oasis piaceva tantissimo il contributo di Johnny Depp che non avevano intenzione di rifare il pezzo senza di lui. Decisero quindi di tenere il tutto come era.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.