gtag('config', 'UA-102787715-1');

Oscar 2020: Elton John ha vinto la Statuetta d’Oro per la miglior canzone

Durante ogni edizione della Notte degli Oscar, i premi riservati al comparto sonoro assumono un’elevata rilevanza. I registi cinematografici sanno quanto sia importante impreziosire i loro film con musiche adatte ad ogni determinato contesto, con la prospettiva di ottenere importanti riconoscimenti per il loro duro lavoro. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sui film che hanno conseguito i Premi Oscar 2020 che hanno a che fare con il sonoro in tutte le sue forme, senza dimenticare la colonna sonora, il montaggio sonoro e la miglior canzone. Vi citiamo, nel dettaglio, tutti i premi che sono stati destinati, in tutte le categorie, in occasione degli Academy Awards 2020. 

1917, il film che ha vinto l’Oscar 2020 come miglior sonoro

Nonostante sia stato battuto dal titolo coreano Parasite nella categoria riservata al miglior film1917 ha comunque almeno tre buoni motivi per sorridere. Il film bellico diretto da Sam Mendes si è infatti aggiudicato tre statuette, tra le quali spicca quella relativa al miglior sonoro. Un obiettivo raggiunto grazie allo straordinario lavoro di Mark Taylor e Stuart Wilson, anche se può essere considerato solo come una consolazione rispetto alle 10 nomination iniziali. Ad ogni modo, la scelta delle musiche per una pellicola dal così forte impatto sociale e storico è sembrata molto indicata.

Oscar 2020: la vittoria di Elton John con (I’m Gonna) Love Me Again come miglior canzone

Al tempo stesso, durante la Notte degli Oscar, ha raccolto una notevole soddisfazione Elton John. Quest’ultimo, insieme a Bernie Taupin, si è infatti aggiudicato il riconoscimento per la miglior canzone presente nel biopic Rocketman. Il pezzo, intitolato (I’m Gonna) Love Me Again, si è contraddistinto per un ritmo trascinante e un testo che sembra raccontare in breve la rinascita di un artista ormai sconvolto da vari problemi fisici e psichici. Oltre al premio da parte dell’Academy, il brano ha vinto anche un Golden Globe e un riconoscimento ai Satellite Awards.

Academy Awards 2020: Joker vince il Premio Oscar per la miglior colonna sonora

Un altro premio molto importante che unisce cinema e musica è senz’altro quello relativo alla colonna sonora. In questo caso, a prevalere è stata la compositrice e violinista islandese Hildur Guðnadóttir per Joker, il lavoro cinematografico incentrato su uno dei nemici principali di Batman. Il regista Todd Phillips ha scelto questa artista perché rimasto impressionato dal suo lavoro effettuato per Soldado. Hildur ha scelto di dedicare la vittoria “a tutte le donne, le ragazza che sentono la musica che proveniente dal loro cuore”, incitandole a farsi sentire.

Le Mans ’66 – La grande sfida, l’Oscar 2020 per il miglior montaggio sonoro

L’ultimo dei Premi Oscar 2020 che riguardano la musica e il sonoro in generale è stato conquistato da Donald Sylvester per Le Mans ’66 – La grande sfida. Questo film è incentrato sull’idea del marchio automobilistico Ford di concepire una nuova vettura con l’obiettivo di vincere la prestigiosa 24 ore di Le Mans, sconfiggendo un avversario coriaceo come la Ferrari. Il tutto tra suoni trascinanti che hanno reso questa pellicola ancora più entusiasmante.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)