Ozzy Osbourne, pubblicato il nuovo singolo Under the Graveyard

Ozzy Osbourne è tornato sotto la luce dei riflettori con un nuovo singolo. L’ex Black Sabbath – dopo le tumultuose e sfortunate vicissitudini del 2019 – ha annunciato sui social il suo ritorno in grande stile. Il brano – in uscita l’8 Novembre – anticipa il prossimo lavoro discografico del cantante britannico, per il quale bisognerà invece attendere Gennaio 2020. Qui tutte le informazioni e le news sul nuovo singolo e il nuovo album di Ozzy Osbourne.

Nuovo singolo per Ozzy Osbourne

E’ uscito l’8 Novembre 2019 un nuovo brano di Ozzy Osbourne. L’ex frontman e cantante dei Black Sabbath lo aveva anticipato con una clip di pochi secondi – informando i fan sulle modalità di pre-ordine. Il singolo si chiama Under the Graveyard ed anticipa il prossimo album – di Gennaio 2020 – dal titolo Ordinary Man. A quasi dieci anni dall’ultima fatica discografica – e dopo la collaborazione con Post MaloneOzzy Osbourne è tornato dunque sulle scene con un brano inedito. Basta leggere brevemente il testo di Under the Graveyard per capire il tema della canzone: la morte. Presenza che l’ex Black Sabbath ha visto così da vicino negli ultimi mesi. “It’s cold in the graveyard / We all die alone / […] Under the graveyard / We’re all rotting bones”. Un brano malinconico e buio che riflette sull’inevitabilità della morte ma anche sull’inutilità degli affanni terreni e delle cose materiali – che nulla contano nel camposanto.

Dettagli sul nuovo album

Ozzy Osbourne ha pubblicato il nuovo singolo – Under the Graveyard – estratto dall’album in uscita a Gennaio 2020. Se il brano è ora disponibile sulle piattaforme musicali, del nuovo lavoro discografico dell’ex Black Sabbath non si conoscono molti dettagli. Si sa che Ozzy ha registrato il disco nei mesi scorsi – e in poco tempo – con il produttore di Post Malone, il chitarrista Andrew Watt, Duff McKagan dei Guns N’ Roses e Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers. “Ordinary Man è l’album più importante che ho fatto da molto tempo – ha dichiarato lo stesso Ozzy – probabilmente da dopo No More Tears”. Il cantante è fermo dal punto di vista discografico dal 2010 – anno di pubblicazione di Scream. “Avevo detto a Sharon che avevo bisogno di fare un album ma non ne avevo le forze – ha continuato Ozzy, facendo riferimento ai problemi di salute degli ultimi mesiAndrew me le ha tirate fuori. Spero vi piaccia perché ho messo veramente cuore e anima in questo disco”. 

Slittamento del tour 2020

Con l’uscita del nuovo singolo – Under the Graveyard – i fan di Ozzy Osbourne possono sicuramente ritirare un sospiro di sollievo. Negli ultimi mesi infatti, l’ex Black Sabbath ha attraversato un periodo non molto fortunato dal punto di vista della propria salute. Solo ad inizio Ottobre Ozzy aveva condiviso un video – tramite i suoi canali social – in cui avvertiva il pubblico di un ulteriore rinvio del suo Tour 2020. Sebbene non si conoscano i dettagli delle sue condizioni di salute, per i concerti live del Principe delle Tenebre se ne riparlerà nel 2021. Slittata quindi anche la data in Italia, prevista a Bologna il 10 Marzo del prossimo anno. “Non sto morendo. Ora mi sto riprendendo” aveva annunciato Ozzy direttamente ai suoi fan. Da Ottobre 2018 l’ex Black Sabbath ha fatto dentro e fuori dagli ospedali. Speriamo che questo nuovo singolo e il disco in uscita a Gennaio 2020 gli diano la giusta carica per tornare sui palchi!

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.