Ozzy Osbourne: “non sto morendo”, ecco perché le date del tour 2020 sono state annullate

Per i fan di Ozzy Osbourne non sembra mai esserci fortuna. Il Principe delle Tenebre ha infatti dovuto rimandare tutte le date del tour 2020 – compresa quella in Italia, a Bologna. Quali sono le motivazioni dietro a questa drastica scelta? Sembra proprio che la ragione siano i continui problemi di salute di Ozzy. Il cantante ha deciso di dare la triste notizia ai propri fan attraverso un video, nel quale ha aggiunto “Non sto morendo”. Precisazione forse necessaria date le continue entrate e uscite del Principe delle Tenebre dagli ospedali. Se non si conoscono ancora con certezza le sue condizioni di salute, resta il fatto che per il tour se ne riparlerà nel 2021.

Ozzy Osbourne: salute e condizioni mediche

Negli ultimi mesi ne abbiamo parlato spesso. La notizia dell’andirivieni di Ozzy Osbourne dall’ospedale è ormai cosa nota. Ma facciamo un piccolo riepilogo.Tutto inizia nell’Ottobre del 2018 quando il Principe delle Tenebre viene operato alla mano a causa di una seria infezione. Il problema gli provoca anche una brutta polmonite. Poco dopo arriva la notizia di una caduta che compromette la condizione di alcune placche di metallo che ha da un incidente in quad nel 2003.

All’inizio del 2019 la moglie Sharon trova Ozzy in fondo alla rampa di scale, gravemente ferito. Il cantante e’ impegnato nel suo No More Tours – tour sospeso per i suoi due mesi di riabilitazione. Nel giro di pochi mesi Ozzy Osbourne si è trovato a fare i conti con una brutta influenza, un’infezione alle vie respiratorie degenerata in polmonite, una lunga degenza in ospedale e la caduta nella sua casa di Los Angeles. Tutto questo ha costretto il cantante dei Black Sabbath ad annullare il tour del 2019. Ora – un anno dopo – la storia si ripete.

Annullato il tour del 2020

Ozzy Osbourne – attraverso un video – ha annunciato di dover annullare tutte le date del suo tour 2020. I concerti slitteranno all’anno successivo. Il motivo? I problemi di salute del leader dei Black Sabbath…ancora. Ozzy ha cercato di tranquillizzare i propri fan annunciando “Non sto morendo”. Ovviamente anche la data in Italia – a Bologna il 10 Marzo 2020 – è stata annullata, gettando nello sconforto i fan italiani.

Il comunicato ufficiale conferma al pubblico l’annullamento di tutte le date del tour 2020 e lo slittamento nel 2021. Informazioni più dettagliate – anche riguardo ai biglietti già in possesso dei fan – non sono ancora state fornite. Anche Ozzy Osbourne ha voluto comunicare la notizia ai propri fan con un video condiviso attraverso i suoi canali social. Il Principe delle Tenebre ha voluto parlare personalmente con il pubblico cercando comunque di tranquillizzare tutti quanti: “Non sto morendo. Ora mi sto riprendendo”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.