27 January, 2021, 23:29

Ozzy Osbourne, la camera d’infanzia del Principe delle tenebre è disponibile per l’affitto: tutte le info

I Black Sabbath -formati inizialmente da Ozzy Osbourne, Tony Iommi, Geezer Butler e Bill Ward– sono stati tra i primi gruppi heavy metal della storia e, naturalmente, hanno contribuito in modo significativo alla diffusione del genere. Attivi dal 1968 al 2006 e dal 2011 al 2017, i Sabbath hanno scritto pagine indelebili nella storia della musica e, se avete sempre sognato di dare un’occhiata alla vita del frontman Ozzy Osbourne prima che diventasse famoso in tutto il mondo, prima che diventasse il Principe delle tenebre che noi tutti conosciamo, ora è finalmente possibile. Da oggi, infatti, sarà possibile fittare per una notte la camera da letto della casa d’infanzia a Birmingham di Ozzy Osbourne.

Ozzy Osbourne, la camera d’infanzia del Principe delle tenebre è disponibile per l’affitto: tutte le info

Intervistato di recente, il Principe delle tenebre Ozzy Osbourne ha rivelato che la persona che attualmente occupa la sua vecchia casa a Birmingham -sua città natale- fitta (anche per una sola notte) la camera da letto in cui era solito dormire quando era appena un bambino.

“Sapete quanto la fa pagare? 400 dollari a notte -ha rivelato l’iconica voce di ‘Paranoid‘ a GQ quando gli è stato chiesto della presunta stanza in affitto- quella fottuta casa non valeva manco 300 sterline.”

“La cosa curiosa poi -ha aggiunto Ozzy Osbourne durante l’intervista- è che di recente, quando sono tornato in quella casa, mi è sembrato tutto molto ‘strano’. Ora la vedo e penso “è così piccola, come diavolo facevamo?” Certo, quando sei piccolo sembra tutto enorme, ma in quella casa vivevamo io, mio padre, mia mamma e i miei 5 fratelli.”

L’infanzia del Principe delle tenebre

La casa, per chi fosse interessato all’affitto della stanza di Ozzy Osbourne, si trova al numero 14 di Lodge Road ad Aston, Birmingham. Considerazioni a parte, passare una notte nella casa d’infanzia del Principe delle tenebre può essere un’ottima opportunità per i fan dei Black Sabbath -e del metal in generale- per saperne di più sull’infanzia del loro idolo.

 

Parlando invece dell’educazione ricevuta da bambino, Ozzy Osbourne alla domanda “che rapporto avevi con i tuoi genitori?” ha riposto:

“I miei genitori non mi hanno mai detto che mi amavano e, io, non ho mai detto loro di volergli bene. Non era una cosa che si faceva a casa mia. Se avessi detto a mia sorella che l’amavo mi sarei fatto prendere per il culo da tutti. Anche adesso, se dicessi a mia sorella che l’amo, lei non mi risponderebbe affatto.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)