gtag('config', 'UA-102787715-1');

Ozzy Osbourne rivela qual è il suo peggior album di sempre

Ozzy Osbourne ha fatto un tuffo nel passato e ha detto qualcosa riguardo uno dei suoi lavori The Ultimate Sin, a quanto pare il frontman dei Black Sabbath non riesce ancora a mandare giù quell’album.

Osbourne ha definito l’album senza immaginazione

Il principe delle tenebre ha affermato di avere ancora problemi con l’album del 1986 The Ultimate Sin, che rimane la sua uscita meno preferita della sua carriera da solista. Il suo quarto LP conteneva il singolo di successo “Shot in the Dark” e ha ottenuto milioni di vendite certificandosi doppio platino. Tuttavia l’icona dei Black Sabbath dice che non era ancora contento neanche al tempo di ciò che aveva sentito.

“Ron Nevison – ha detto Osbourne a Rolling Stone – non ha fatto davvero un ottimo lavoro di produzione. Le canzoni non erano male; sono state semplicemente messe in secondo piano. Tutto sembrava e suonava allo stesso modo del cazzo. Non c’era immaginazione. Se ci fosse mai un album che mi piacerebbe remixare e fare meglio, sarebbe The Ultimate Sin “.

Riflettendo sulle immagini oscure e gotiche della sua prima carriera da solista, ha detto che non è stata una decisione consapevole. E’ difficile staccarsi dalle proprie radici soprattutto se vieni da una band come i Black Sabbath.

Il legame con Randy Rhoads

Ozzy Osbourne ha appena annunciato un cofanetto in vinile intitolato See You On the Other Side, che contiene un disco di rarità tra cui materiale con il chitarrista Randy Rhoads il suo primo chitarrista da quando iniziò la sua carriera da solista all’inizio degli anni ’80. II principe delle tenebre ha ricordato Rhoads come una persona con una personalità brillante, un chitarrista talentuoso e soprattutto come un grande amico.

“La gente continua a chiedermi, ho cose che non sono mai state rilasciate con Randy – ha osservato – Sfortunatamente, è stato con me per così poco tempo.”

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)