gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perché Freddie Mercury non ha mai detto ai genitori di essere gay?

L’abbiamo già sottolineato in più di un’occasione: la dicotomia tra il Freddie Mercury cantante e leader dei Queen – animale da palcoscenico, leader delle masse, dalla personalità incredibilmente spiccata e sempre in grado di agire nel modo migliore possibile, dal punto di vista mediatico – e il Freddie Mercury uomo c’è sempre stata, ed è stata più marcata di quanto si possa immaginare. Il leader dei Queen aveva un rapporto particolare con i suoi genitori, dettato dalle usanze e dalla cultura del tempo, ma soprattutto dal modo di pensare dilagante che c’era al tempo in cui Freddie Mercury confessò la sua bisessualità a Mary Austin, che fu in grado di stargli vicino nonostante un pensiero dominante che non era certamente integrativo e capace di tollerare quelle che venivano etichettate come diversità.

Il rapporto tra Freddie Mercury e i suoi genitori

Prima di chiarire il perchè di questo articolo, il motivo del perchè Freddie Mercury non abbia mai detto ai genitori di essere gay, vale la pena considerare il rapporto che c’era tra Freddie Mercury e i suoi genitori. Un rapporto incredibilmente importante, che la madre di Freddie Mercury – Jer Bulsara – ha raccontato in diverse occasioni, descrivendolo come incredibilmente genuino. Un particolare indizio di questo rapporto è stato offerto, ad esempio, dalla lettera che Freddie Mercury scrisse ai suoi genitori.

A dimostrazione del bel rapporto che c’era tra Freddie Mercury e i suoi genitori, vale la pena citare le dichiarazioni che Jer Bulsara ha rilasciato in merito: “Freddie ci ha protetti non discutendo mai di certe questioni. Probabilmente oggi sarebbe molto diverso, ma allora per lui sarebbe stato davvero molto difficile confidarci certe cose e noi abbiamo rispettato i suoi sentimenti”. 

Jer Bulsara spiega perchè Freddie Mercury non ha mai detto ai genitori di essere gay

Dato un rapporto che non era certamente negativo, quindi, per quale motivo Freddie Mercury non ha mai detto ai suoi genitori di essere gay? E’ stata la stessa Jer Bulsara, sua madre, a spiegarlo: in una recente intervista la donna ha parlato di quelle “strane” usanze che osservava nel figlio, e che cercava di comprendere pur non cogliendone la natura. Alla domanda sul se Freddie Mercury avesse mai rivelato la sua omosessualità, ha risposto che ciò non è mai avvenuto. 

Perchè? Secondo la donna è stato un meccanismo di protezione, dettato dal modo di pensare del tempo che avrebbe portato i suoi genitori a non capire la scelta del figlio: “Non voleva turbarci. A quel tempo… la società era diversa allora. Oggi è tutto così aperto, no?” 

Anche sulla malattia l’atteggiamento fu il medesimo: “A poco a poco ci siamo resi conto che aveva una malattia, ma non avevamo idea di cosa fosse o di quanto fosse grave. Poi nell’agosto 1990 ho visto un segno sul suo piede: era il sarcoma di Kaposi (un tumore oscuro che era visibile sulla superficie della pelle ed era un chiaro indicatore al momento dell’AIDS). Kash ha chiesto cosa fosse, se stava migliorando. Freddie disse: ‘Devi capire che quello che ho è terminale. Sto per morire.'”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.