gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perché Freddie Mercury scrisse Bohemian Rhapsody?

Che cosa ha spinto il grandissimo Freddie Mercury a scrivere quel capolavoro che è Bohemian Rhapsody? Questo pezzo fu, a conti fatti, il brano che fece svoltare definitivamente la carriera dei Queen (e del suo indimenticabile frontman). Fu la canzone che portò il gruppo nell’Olimpo della musica, ma fu anche una canzone estremamente rischiosa da pubblicare. Una canzone piuttosto lunga, della durata di 6 minuti, non era semplice da presentare in radio. Eppure i Queen ce la fecero e il suo autore, Freddie Mercury, diventò celebre in tutto il mondo (molto più di prima). Ma perchè scrisse Bohemian Rhapsody?

Origini dall’opera

Freddie Mercury scrisse la maggior parte di Bohemian Rhapsody nella sua casa di Kensington, nell’ovest di Londra. Siamo nei primi mesi del 1975 (il pezzo verrà pubblicato come singolo il 31 ottobre dello stesso anno). Le origini partono dal pianoforte, strumento molto amato dal Nostro, con il desiderio di unire la ballad inglese ad un mood più vicino all’opera che altro.

The Cowboy Song

Come viene fatto intuire dal biopic su Freddie Mercury, il titolo desta sicuramente grande curiosità. Sapevate che, secondo alcune testimonianze degli stessi componenti, il frontman stava già lavorando ad una bozza della canzone quando i Queen si chiamavano ancora Smile e aveva il titolo The Cowboy Song?

Il titolo

Tradotto in italiano, potremmo scrivere “Rapsodia Bohemienne” e parte tutto dal concetto di rapsodia. La rapsodia è una composizione musicale di origine greca in cui il rhapsoidos era, nell’antica Grecia, il cantore e narratore che declamava la composizione. La particolarità vera e propria della rapsodia è la sua libertà, il suo essere variegato e il NON avere uno schema fisso, né per armonia e neppure per il ritmo. Bohemienne invece si riferisce al movimento artistico Bohéme, impersonato nello stile di vita anticonvenzionale degli artisti francesi dell’Ottocento.

Ispirazioni western

Pare che Freddie Mercury volesse scrivere una canzone a tema country western. Alla fine cambiò il mood, ma lo stile country rock e rock n’roll rimase in un altro celebre brano dei Queen. Avete indovinato quale è? Ovviamente è Crazy Little Thing Called Love, in omaggio ad Elvis Presley. 

Significati nascosti

Tim Rice, celebre paroliere inglese e amico di Mercury, si è concentrato sulla parte in cui il frontman dice: “Mama, just killed a man“. Secondo lui, Freddie Mercury ha ucciso il vecchio sé stesso, ha ucciso Farrokh Bulsara e ha dimenticato le sue insicurezze, la sua personalità frenata dai costrutti sociali. In più, potrebbe anche essere visto come un modo per rivelare (metaforicamente e poeticamente) la sua omosessualità.

Non per niente la canzone si conclude così. Niente veramente importa, Chiunque può capirlo, Niente veramente importa, Niente veramente m’importa. Comunque il vento continua a soffiare…

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.