gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perché gli Skunk Anansie si chiamano così?

Oggi vi parliamo delle origini del nome degli Skunk Anansie, proseguendo nella nostra rubrica. La band rock britannica può vantare un successo straordinario, essendo sulla cresta dell’onda da oltre 20 anni. La storica frontman Skin è diventata una vera star anche in Italia ed è stata scelta come giudice ad X Factor, il noto talent show. Scopriamo perché hanno scelto di formarsi e per quali ragioni hanno assunto proprio questa denominazione.

Come si sono formati gli Skunk Anansie

Come sono nati gli Skunk Anansie? La loro nascita risale all’ormai lontano 1994, con la formazione originale formata dalla voce di Skin, dalla chitarra di Ace, dal basso di Cass Lewis e dalla batteria di Robbie France. Quest’ultimo, un anno dopo, sarebbe stato sostituito da Mark Richardson. In una Londra caratterizzata dal movimento del britpop, il quartetto era considerato come una rappresentanza perfetta dei cosiddetti outsider.

Il DNA degli Skunk Anansie era formato da un autentico miscuglio di differenze sessuali, musicali, culturali, etniche. I membri del gruppo hanno dimostrato quanto si potesse abbattere ogni diversità. Agli inizi, la band rock si esibiva presso il The Splash Club del quartiere malfamato King’s Cross. Il primo concerto risale al marzo del 1994, con circa 100 spettatori. Dopo un mese, il gruppo avrebbe prenotato un secondo concerto, il 5 aprile 1994. Quel giorno, gli Skunk Anansie hanno firmato il loro primo contratto discografico, iniziando a spiccare il volo.

Perché gli Skunk Anansie hanno scelto proprio questo nome

Ma ora è giunto il momento di tornare al quesito iniziale, ossia a quello relativo alle origini del nome Skunk Anansie. La band rock ha scelto di chiamarsi in questo modo in onore di Anansi, una sorta di Dio-ragno tratto dai racconti popolari della gente del Nord-Ovest dell’Africa. Già da questo elemento, si può intuire quanto il complesso abbia sempre tenuto particolarmente alla cultura e alla mitologia. In un secondo momento, la band ha scelto di aggiungere la prima parola, ossia Skunk. Tale termine assume un duplice significato, ossia di un piccolo animale carnivoro (la moffetta) o di una persona fortemente spregevole (un b***ardo). In entrambi i casi, l’obiettivo era quello di “rendere il nome più cattivo”, così come confermato anche da chi ha fondato la band.

Perché Skin ha deciso di chiamarsi così

E per quanto riguarda Skin? Per quale motivo la cantante degli Skunk Anansie ha scelto questo pseudonimo? Il suo nome di battesimo è Deborah Anne Dyer, che sembra avere ben poco a che fare con un soprannome di questo genere. Tutto è dovuto all’appellativo che le veniva rivolto quando era molto giovane, ossia Skinny. Quest’ultima è la traduzione letterale di magra e sottolineava la forma fisica longilinea dell’artista londinese, che decise di abbreviarlo semplicemente in Skin. Un’altra corrente di pensiero parlava di una scelta dovuta al look della cantante, caratterizzato da capelli rasati e aspetto abbastanza duro. Una versione smentita dalla stessa artista con notevole estensione vocale.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)