gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perchè i Guns N’ Roses si chiamano così?

I Guns N’ Roses, nati a Los Angeles nel 1985, sono una delle band più amate del pianeta. Grazie alla loro immagine trasgressiva e alla loro musica in puro stile rock, sono riusciti a vendere oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo. Vi siete mai chiesti, però, perché i Guns N’ Roses si chiamano proprio così?

Guns N’ Roses: perchè si chiamano così?

La spiegazione è molto semplice. I componenti originari, Axl Rose, Tracii Guns, Izzy Stradin, Ole Beich e Rob Gardner provenivano inizialmente da due gruppi differenti: gli Hollywood Rose e i L.A. Guns. Axl e Izzy militavano nel primo gruppo, gli altri nel secondo. Quando decisero di unire le due formazioni per formarne una sola, i musicisti pensarono di fondere semplicemente i nomi delle loro precedenti band. Il risultato fu a dir poco sorprendente, semplice ed efficace.



Dopo un po’ di tempo Ole Beich lasciò la band per far spazio al musicista Duff McKagan, mentre Tracii Guns fu rimpiazzato da Saul Hudson, in arte Slash. Qualche mese più tardi anche Rob Gardner abbandonò il progetto e fu sostituito da un amico batterista di Slash: Steven Adler. Si formarono, così, i Guns N’ Roses che noi tutti conosciamo oggi.

L’audio della prima intervista della band

Di recente è stato pubblicato anche un audio con quella che dovrebbe essere la prima vera intervista degli iconici Guns N’ Roses. La registrazione, diffusa dall’ex manager della band Raz Cue, risale a marzo del 1985: prima ancora che Slash entrasse nella band.



Il gruppo aveva appuntamento con la KPFK Radio e, visto che il frontman Axl Rose era in ritardo, prese la parola il chitarrista Izzy Stradlin: “Questa canzone l’abbiamo composta io e Axl un paio di settimane fa. Si,  forse è un po’ triste ma è gradevole.“ Ha spiegato il musicista presentando la nuova canzone della band intitolata “Don’t Cry”, aggiungendo: “Stiamo per pubblicare un EP: sarà un picture disc”. Il brano, intitolato inizialmente “Don’t Cry Tonight”, fu infatti inserito nel terzo album della band Use Your Illusion I del 1991.

Da lì a poco i Guns N’ Roses iniziarono a scalare la piramide del successo, arrivando a suonare praticamente in tutto il mondo. E, a proposito di show, la band di Los Angeles si esibirà il giorno 12 giugno nella bellissima cornice del Firenze Rock. La formazione comprenderà: Axl Rose, Slash, Duff McKagan, Dizzy Reed, Richard Fortus, Frank Ferrer e Melissa Reese. Sarà un grande ritorno quello dei Guns N’ Roses, che già nell’edizione del 2018 si erano esibiti nell’arena fiorentina regalando un bellissimo show a sorpresa insieme ai Foo Fighters.



Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)