gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perchè i Queen sono così amati in Giappone?

Gli amanti dei Queen e di Freddie Mercury sanno che il rapporto del leader dei Queen con il Giappone era piuttosto importante, tale da portarlo ad avere una vera e propria passione per il paese nipponico e per tutte le sue caratterizzazioni in generale. Ciò ha portato i Queen ad essere particolarmente amati nel mondo del Sol Levante, come hanno dimostrato esibizioni di grande livello da parte dei Queen e quel vero e proprio confronto che la band britannica ha sempre avuto con il paese asiatico. Al fine di dimostrarvi perché I Queen erano e sono così amati in Giappone, vogliamo parlarvi di quelle considerazioni che Freddie Mercury aveva sul Giappone stesso e delle sue parole, racchiusi all’interno di un’intervista realizzata nel settembre del 1986, l’ultima che è stata realizzata al cantante britannico.

L’intervista di Freddie Mercury sul Giappone

A proposito dell’amore di Freddie Mercury per il Giappone e per la sua cultura, vale la pena citare le dichiarazioni che il leader dei Queen ha rilasciato nel 1986, in occasione della sua ultima intervista, a proposito della sua collezione: Oh, l’avete vista! (ride) Ho comprato un sacco di bracieri, stavolta. I miei amici hanno detto: “Per quale motivo li hai comprati?”. (ride) Ne ho presi 20 o 30 pezzi… Inoltre, ho comprato molte altre cose. Quadri, kimono, bauli… Hai visto la mia lista per la spedizione? È di 9 o 10 pagine! Ma non ho ancora provveduto alla spedizione. Oh, ho anche comprato molte ceramiche antiche, Kutani, Satsuma, etc.

E ancora: A Kyoto, ho visitato il laboratorio di un artigiano e gli ho chiesto di farmi una tazza da tè personalizzata. Mi sono sempre piaciute le tazze da tè con caratteri giapponesi. Quindi gli ho chiesto di scrivere il mio nome, e lui ha accettato. Mi ha detto che gli ci vorranno sei mesi per completarlo. 

Il concerto dei Queen in Giappone nel 1985

A proposito del grandissimo concerto dei Queen in Giappone, attraverso il quale vogliamo dimostrarvi del grande amore che il popolo giapponese aveva ed ha nei confronti della band britannica, vale la pena citarvi il concerto in questione in maniera prettamente esemplificativa. Nello specifico, basti pensare all’accoglienza che la formazione britannica ha ricevuto all’aeroporto, con 3mila persone che attesero la band dopo il volo che li portò direttamente nel paese del Sol Levante. 

Nell’ambito dell’esibizione in Giappone, i Queen si esibirono con la seguente tracklist:

1. Tear It Up
2. Tie Your Mother Down
3. Under Pressure
4. Somebody To Love
5. Killer Queen
6. The Seven Seas Of Rhye
7. Keep Yourself Alive
8. Liar
9. It’s A Hard Life
10. Now I’m Here
11. Is This The World We Created?
12. Love Of My Life
13. Another One Bites The Dust
14. Hammer To Fall
15. Crazy Little Thing Called Love
16. Bohemian Rhapsody
17. Radio Ga Ga
18. I Want To Break Free
19. Jailhouse Rock
20. We Will Rock You
21. We Are The Champion
22. God Save The Queen
.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.