Slipknot, perchè gli Slipknot sono tanto amati

Perchè le persone amano così tanto gli Slipknot?

Cercare di capire le ragioni e le origini del successo di determinate formazioni o artisti è fondamentale nell’ambito della storia della musica, in quanto è attraverso queste analisi che si può riuscire a scavare nel profondo, analizzando tutte le caratteristiche fondamentali di una band, le cause del successo di una formazione e l’impatto che quella stessa ha nel sociale, con il proprio pubblico. Nel caso degli Slipknot, non si può negare che la metal band statunitense abbia ottenuto un successo incredibile, e sia amata da un numero incredibile di fan: ma com’è stato possibile tutto ciò e perchè le persone amano così tanto gli Slipknot?

La musica degli Slipknot e la profondità dei loro testi

Il primo motivo sembra essere banale, ma in realtà è molto più significativo di quanto si pensi: le persone amano gli Slipknot per la loro musica. In effetti, ciò che si apprezza di una band – in un primissimo ascolto – è sempre la sonorità che essa offre, il lascito musicale e prettamente artistico che riesce a trasmettere e diffondere nello spettatore: a ciò, poi, si aggiunge un’analisi approfondita dei testi, dei significati di immagini e suoni, di parole mai casuali o di storie raccontate.

In quest’ottica, sicuramente gli Slipknot riescono a fare centro: la musicalità esplosiva dei loro pezzi è un marchio di fabbrica che cattura e affascina, ma non è l’unico punto a favore di una band che altrimenti non riuscirebbe a giustificare tutto il suo successo. I testi degli Slipknot non sono mai banali, con presenze di demoni e spettri, lotte con gli stessi, immagini incredibili, descrizioni di morte e violenze e – soprattutto – tanta crudeltà che sembra essere toccata con mano.

L’immagine degli Slipknot e le loro maschere

Al motivo prettamente artistico si aggiunge un motivo comunicativo, che non va mai sottovalutato per la sua grande importanza: rimanere, attraverso un’immagine o un modo di apparire, nella mente o nell’immaginario comune è fondamentale se si vuole avere successo e, in un modo o nell’altro, tutte le formazioni hanno cercato di farlo.

Gli Slipknot ci sono riusciti con le loro maschere, il simbolo di una metal band statunitense che appare – e che apparirà, sempre – con il volto coperto, nonostante non sia da nascondere perchè ignoto, ma perchè volutamente celato. E a proposito di maschere e del loro significato anche ideologico, il chitarrista Jim Root ha affermato, in occasione dell’uscita del nuovo album We Are Not Your Kind: «Internet è una cosa che dobbiamo ancora imparare a usare e la useremo in modo sbagliato finché non capiamo come fare. Le persone grazie ai social possono sentirsi facilmente, ma sembra che abbiano paura di comunicare davvero. C’è una grande insicurezza. Ma se avessero il coraggio di togliersi le maschere, capirebbero di avere tutti più cose in comune di quel che sembra».

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.