gtag('config', 'UA-102787715-1');

La pesante accusa di Ozzy Osbourne contro i membri dei Black Sabbath

Lo stato fisico di Ozzy Osbourne non è stato dei migliori, negli ultimi mesi, considerando tutte le problematiche che hanno frenato l’ex leader dei Black Sabbath. Adesso, superate le difficoltà, è il momento di andare avanti e tirare le somme di quanto accaduto, e Ozzy l’ha fatto sicuramente nel migliore dei modi: è ormai prossima la pubblicazione del nuovo album in studio del Principe delle Tenebre (il migliore che sia mai stato da lui realizzato, assicura Ozzy) e, quanto alla salute, non sono mancate frecciatine e accuse rivolte agli ex compagni di band dei Black Sabbath. 

L’intervista di Ozzy Osbourne e il suo stato di salute

In una nuova intervista a Metal Injection con Robert Pasbani, Ozzy Osbourne ha informato circa il suo stato di salute, chiarendo che – ormai – tutti i problemi sono stati superati e che il momento di guardare avanti è propizio. La pubblicazione del nuovo album in studio porrà l’ascoltatore, secondo di lui, di fronte al miglior album che sia mai stato realizzato dal Principe delle Tenebre. 

Quanto ai problemi che l’hanno bersagliato negli ultimi mesi, queste sono state le dichiarazioni di Ozzy Osbourn0e: “Elton mi ha detto di scendere dal divano e iniziare a camminare, che era quello di cui avevo bisogno, dato che non potevo spostarmi da mesi. Lui aveva ragione. Elton è un tesoro, mi ha telefonato per tutto il tempo. Era a casa l’altro giorno con i suoi due ragazzi. Sono dei bambini fantastici. Sono una brava famiglia. Saresti sorpreso, quando ti senti infelice, nello scoprire chi è un amico e a chi non gliene frega niente.”

Le accuse di Ozzy Osbourne ai suoi ex compagni di band

Accanto alle parole di apprezzamento per Elton John e gli altri artisti che si sono informati sul suo stato di salute, non sono mancate le accuse da parte dell’ex leader dei Black Sabbath. Le sue parole, volutamente polemiche e rivolte agli ex compagni di band Bill Ward e Geezer Butler, hanno fatto discutere in molti.

In soldoni, Ozzy ha dichiarato: “Slash, Jonathan Davis (frontman dei Korn) e Tony Iommi (chitarrista dei Black Sabbath) hanno tutti chiamato. Tony ha chiamato ogni giorno per chiedere come mi sento. Ciò significa così tanto quando non puoi muoverti, cazzo. Non ho sentito nulla da Geezer Butler o Bill Ward, il che è OK perché non devi chiamare. Ma se fosse uno di loro, sarei sempre al telefono.”

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.