gtag('config', 'UA-102787715-1');

Pink Floyd, Nick Mason: “Decisi di diventare un batterista rock dopo aver visto…”

Lo storico batterista dei Pink Floyd e unico membro fondatore del gruppo che è sempre rimasto con il gruppo ha dichiarato come è diventato un batterista. O meglio, ha raccontato chi è stato colui che gli ha fatto maturare l’idea di diventare un vero e proprio batterista. Ma allora, chi è costui? Nick Mason ha detto: “Decisi di diventare un batterista rock dopo aver visto dal vivo Ginger Baker, il batterista dei Cream. Oltre ciò, Nick Mason ha definito quale è stata una delle canzoni più significative della sua vita e una di quelle che lo ha sempre interessato moltissimo. Questa canzone non è dei Cream, bensì di Jimi Hendrix, ovvero “All Along The Watchtower”. Ma c’è un però.

Il concerto dei Cream con Jimi Hendrix

Come i fan di Jimi sapranno, la canzone non è di Hendrix, bensì di Bob Dylan. Nick Mason ha detto di essere un grande fan di Jimi Hendrix e nonostante sapesse che la canzone era di Bob Dylan, lui non poteva non amare la versione del chitarrista. La prima volta che lo vide dal vivo era giunto in Gran Bretagna come ospite dei Cream e quella sera Nick era andato al concerto proprio per vedere Jimi. Ma quella sera scattò in lui qualcosa di diverso. Si innamorò musicalmente di un altro musicista presente, ovvero di Ginger Baker alla batteria. Nick decise quella sera di non voler più fare l’architetto nella propria vita, ma di fare il batterista di professione.

La voglia di diventare un batterista di professione

Nick Mason ha detto: “Quella sera fu tutto bellissimo perché la canzone che amavo [All Along The Watchtower] era scritta da Bob Dylan, e io sono un grande fan di Bob, come molti altri. Quella sera è stato il motivo che mi ha fatto cambiate tutte le prospettive sulla mia vita. Ho visto e conosciuto il batterista di Jimi Hendrix Mitch Mitchell ed era un musicista fantastico. Aveva quel carisma che mi faceva interessare al suo modo di suonare, era molto importante per me. Quando ero piccolo suonavo per divertimi, ma era un divertimento, l’idea di fare il batterista come un lavoro era qualcosa di eccitante”.

La grande e varia carriera di Ginger Baker

Nick Mason decise di diventare un batterista rock dopo aver visto dal vivo quel concerto dei Cream con Ginger Baker. Ma chi era Ginger Baker? Se non lo conoscete dovete subito recuperare la discografia dei Cream e fate anche presto dato che hanno fatto solo 4 album in pochissimi anni. Ma se volete recuperare la discografia di Ginger Baker dovete avere più tempo. Il batterista ha fatto tantissimi album con molte formazioni diverse.

La memoria di Ginger Baker

Elencare tutti i progetti del batterista è veramente molto lungo e anche complesso. Alcuni dischi non sono neanche mai arrivati in Italia e sono delle vere e proprie cicche introvabili. Purtroppo il batterista ci ha lasciato in seguito a un brutto male nel 2019 dopo il suo ritiro a causa di gravi problemi di cuore riscontrati nel 2016.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.