gtag('config', 'UA-102787715-1');

Prince: quali sono i chitarristi preferiti dell’autore di Purple Rain?

Prince rappresenta ed è considerato uno degli esempi più celebri e rappresentativi nella storia della musica e del rock, e l’autore di Purple Rain non ha mai negato questo titolo. Eppure, anche Prince ha avuto delle ispirazioni che l’hanno portato a diventare quel che è stato e ciò che ancora oggi viene considerato da tantissimi addetti ai lavori e fan; a tal proposito, vogliamo parlarvi di quali sono i chitarristi preferiti di Prince. 

Le dichiarazioni di Prince sull’ispirazione di diversi chitarristi

Prima di prendere in considerazione le scelte che sono state effettuate da Prince in materia di chitarristi preferiti, vogliamo sottolineare le dichiarazioni che l’autore di Purple Rain ha rilasciato a proposito dell’arte della chitarra e, soprattutto, di quanto importanti siano le ispirazioni nel mondo della musica e del rock nello specifico.

A tal proposito, lo statunitense ha dichiarato, in passato: “Quando lavoro, sto lavorando. Non ho tempo per… sai cosa? È una tale seccatura avere musicisti che affermano di non ascoltare mai la concorrenza. Sono bugiardi, amico. Voglio dire, conosco band che sulla stampa parlano male di artisti che venerano durante le prove. Non voglio essere così. Desidero ottenere una grande musicalità e non mi interessa chi la fornisce. Non ho problemi a dire che apprezzo D’Angelo. O alcune delle cose che fa Bjork… i Cocteau Twins…  noi musicisti, siamo una famiglia. Spero che i giovani musicisti imparino da me – anche i miei errori – nel modo in cui ho imparato”.

A proposito dell’influenza che Jimi Hendrix ha avuto su di lui e sul suo processo di maturazione artistica, Prince ha dichiarato: “Suona la chitarra in modo diverso da me. Se ascoltassero davvero le mie cose, sentirebbero più un’influenza di Santana di Jimi Hendrix. Hendrix suonava più blues; Santana ha giocato più carina. Non puoi confrontare le persone, davvero non puoi, a meno che qualcuno non stia sfacciatamente cercando di derubare qualcuno. E non puoi davvero dirlo a meno che non suoni le canzoni.”

Il chitarrista preferito di Prince può, però, definirsi un altro: “Pensavo che Sonny fosse Dio. Sonny era il mio eroe. Molto di quello che faccio con la chitarra l’ho imparato da lui. Andavo a casa sua e suonavamo dei dischi e lui mi mostrava le cose con la chitarra “

I chitarristi preferiti di Prince

A questo punto, avendo considerato le dichiarazioni di Prince a proposito dell’importanza delle ispirazioni nella propria carriera artistica, possiamo sottolineare con maggior semplicità quali siano i chitarristi preferiti di Prince, che sono stati in grado di cambiargli la vita o semplicemente di ispirarlo in modo preponderante. Si tratta dei seguenti:

  • Jimi Hendrix
  • Carlos Santana
  • Sonny T
  • Tony Maiden
  • Mark Farner
  • Amos Garrett
  • Terry Kath
  • Freddie Stone
  • Tom Scholz
Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.