gtag('config', 'UA-102787715-1');

Qual è il miglior album della Gran Bretagna?

Qual è il miglior album della Gran Bretagna? Non è assolutamente semplice rispondere a tale quesito, dato che il paese ha proposto una lunga serie di lavori molto interessanti. La Official Charts Company ha stilato una graduatoria davvero ricca di sorprese, nella quale la musica rock sembra prevalere rispetto ad ogni altro genere. Scopriamo insieme chi ha ottenuto questo ambito riconoscimento, con risultati finali non proprio sorprendenti per gli amanti di una band leggendaria.

Chi ha ricevuto l’ambito riconoscimento

Il premio tanto ambito è stato conquistato dal gruppo considerato da molti come il più grande di sempre. Stiamo ovviamente parlando dei Beatles, che possono vantare una bacheca ricca di trofei conquistati un po’ ovunque. I magnifici quattro di Liverpool hanno quindi realizzato il miglior album della storia della Gran Bretagna. Si tratta del capolavoro Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, uscito nel 1967 e autentico esempio di pura innovazione musicale. Più che un semplice disco, un vero e proprio esercizio di stile impreziosito da alcuni brani straordinari. Tra questi, vanno ricordati Lucy in the Sky with DiamondsWith a Little Help from My FriendsShe’s Leaving Home e ovviamente la title-track. 

Dati di vendita straordinari per un album fuori dal comune

I risultati raggiunti dall’LP Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band possono essere considerati davvero straordinari. Il lavoro ha fatto registrare 5,34 milioni di vendite combinate, comprensive di dischi fisici, streaming e download. Al tempo stesso, un altro successo non di poco conto ha visto come protagonista Sir Paul McCartney. Il cantante dei Fab Four è l’artista che ha visto l’inserimento di più album nella storia del Regno Unito. Paul è arrivato a quota 22, dei quali ne vengono inseriti 15 con i Beatles, 2 con la band dei Wings, 4 da solista e 1 insieme alla storica compagna Linda McCartney. Anche questi dati dimostrano quanto il quartetto sia riuscito ad ottenere risultati inimmaginabili quasi per ogni altra band.

Gli altri migliori album dopo quello dei Beatles

La graduatoria che ha decretato il riconoscimento di miglior album della Gran Bretagna vede la presenza di numerose star del mondo della musica. Dopo il già citato disco dei Fab Four, la seconda piazza viene occupata da Adele con 21, capace di vendere 5,11 milioni di copie a partire dal 2011. Sul gradino più basso del podio, fanno capolino gli Oasis con il super-album (What’s The Story) Morning Glory, con 4,94 milioni dal 1995 in poi. Quarti i mitici Pink Floyd con un altro disco iconico, The Dark Side Of The Moon del 1973 (4,47 milioni), mentre quinto è il Re del Pop Michael Jackson con Thriller, uscito nel 1983 e venduto in 4,47 milioni di copie. Grazie all’inserimento di metodi innovativi come lo streaming e i download, la classifica vede la presenza tra i top 40 di diverse stelle recenti come i ColdplayEd SheeranMichael Bublé.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)