gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quali sono i migliori assoli nel mondo del Metal?

Quali sono i migliori assoli nel mondo del Metal? Andiamo a fare un’altra classifica con una top 5 dei migliori assoli di chitarra nel mondo del Metal. Ricordiamo, per l’ennesima volta, che si tratta di una lista molto personale, non offendetevi se qualcuno dei vostri beniamini ma abbiamo dovuto fare una scelta. Vi avvisiamo subito che in qualche modo (direttamente o indirettamente) ci sarà Ozzy Osbourne. Al quinto posto abbiamo i Black Sabbath con Heaven And Hell che in realtà non vede neppure protagonista Ozzy. Si tratta di uno dei migliori pezzi del periodo dei Sabbath con Ronnie James Dio, con un assolo davvero incisivo, splendido e al contempo soffice ed emozionale. Ma quali sono gli altri? Vediamoli subito.

“Mr Crowley” di Ozzy Osbourne

Andrebbe fatto un discorso a parte sull’ottimo lavoro della canzone in questione e, in generale, del primo disco del 1980 di Ozzy Osbourne come solista. Lo storico chitarrista del Principe delle Tenebre, il compianto Randy Rhoads, tira fuori qualcosa di unico. Aveva già peraltro dimostrato tutta la sua creatività musicale e la sua abilità con le 6 corde nella celeberrima “Crazy Train“, ma in questo pezzo si è superato, senza alcun dubbio. Sia i riff che l’assolo in sé sono fantastici e tutto ciò ha contribuito, e di non poco, all’ascesa di Ozzy come artista solista.

“Aces High” degli Iron Maiden

Tutti gli amanti del genere sanno che gli Iron Maiden sono tra i padrini dell’heavy metal e come possiamo dare torto ai loro fan e ai critici? Non possiamo, è presto detto. Ebbene, il disco Powerslave è davvero una delle vette più alte degli Iron Maiden e scegliere un pezzo nello specifico è davvero difficile, per non dire impossibile. Ecco che siamo stati combattuti se inserire la traccia omonima e Aces High e abbiamo optato per la seconda. Inutile sottolineare lo splendido acuto di Bruce Dickinson e soprattutto l’assolo. Non diciamo altro, vi invitiamo ad ascoltarlo. Subito.

“Floods” dei Pantera 

Uno dei motivi per cui l’assolo di Dimebag Darrell è così bello e così profondo è grazie al contributo del bassista in sottofondo. Darrell ha dichiarato: “Quel particolare assolo è stato concepito in modo più orchestrato rispetto ad alcuni degli altri che suono dove ho appena iniziato a spaccare la mazza”. Non è un caso che Guitar World abbia valutato l’assolo di Dimebag Darrell come il 15° migliore di tutti i tempi. E pensate che quell’assolo era nato come riff… in ogni caso è splendido. Basta.

“Tornado of Souls” dei Megadeth

Abbiamo deciso di inserire questo intero disco. Ci rendiamo conto che siamo pesantemente andati fuori tema, ma è difficile scegliere una canzone sola. Ogni canzone ha un assolo incredibile e non lo diciamo esagerando. Tutto è costruito perfettamente con una combinazione di abilità, tecnica, pesantezza e aggressività. Inoltre il minuto accumulo crea un’attesa intensa. Diciamo che è il disco giusto per capire quale è il modo ideale e perfetto per fare un assolo metal davvero unico e memorabile. Volete un pezzo preciso? Five Magics che ha, pensate un po’, un assolo non di chitarra, ma di basso. Figo no? Quali sono i migliori assoli nel mondo del Metal per voi?

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.