gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quando i Pearl Jam suonarono David Bowie (video)

Quando parliamo di David Bowie, al secolo David Robert Jones, stiamo trattando uno degli artisti più importanti della scena rock e, quindi, bisogna farlo con un certo tatto e un certo rispetto. Cantautore, artista a 360 gradi e autore di alcuni dei più significativi album della storia (Space Oddity, The Man Who Sold The World, Let’s Dance, Blackstar), l’artista londinese è sempre stato omaggiato con ri-arrangiamenti e cover dei suoi pezzi più significativi. L’ultima in ordine cronologico è quella eseguita dai Pearl Jam che, proprio qualche anno fa, hanno pensato di onorare la memoria del Duca Bianco con una bellissima cover dell’iconica “Rebel Rebel”.

L’omaggio dei Pearl Jam al Duca Bianco

In questo periodo di quarantena ed isolamento forzato, sono state tantissime le band e gli artisti che si sono cimentati in esibizioni improvvisate e inedite cover. E, scavando in lungo e in largo per il web, ci siamo imbattuti in una bellissima interpretazione del brano “Rebel Rebel” di David Bowie eseguita proprio dai Pearl Jam.

I fatti risalgono al 2018: I Pearl Jam, ospiti speciali allo stadio Wringley Field di Chicago, hanno sorpreso tutti i presenti con un’incredibile interpretazione del brano Rebel Rebel di David Bowie. Insomma, ancora cover per i Pearl Jam: dopo aver onorato i White Stripes con Seven Nation Army, Neil Young con Rockin’ in the Free World e i Rolling Stones con Angie, la band è passata al leggendario Duca Bianco e la sua Rebel Rebel (tra l’altro mai eseguita dalla formazione di Vedder fino ad allora).

La cover di Rebel Rebel di David Bowie eseguita dai Pearl Jam

David Bowie, con oltre 150 milioni di copie di dischi venduti nel mondo, è ancora oggi uno degli artisti più apprezzati, ascoltati ed omaggiati della scena rock. I Pearl Jam, infatti, sono stati solo gli ultimi in ordine cronologico ad onorare la memoria di uno dei più grandi artisti della storia della musica.

In brano scelto dai Pearl Jam è probabilmente uno dei più famosi della discografia di David Bowie. Rebel Rebel, estratto dall’album del 1975 Diamond Dog, è diventato in pochissimo tempo uno dei marchi di fabbrica dell’artista londinese. Ricordata soprattutto per il suo inconfondibile riff, la canzone racchiude in pochi versi tutto il desiderio di ribellione di David Bowie e il suo bisogno di mettere a nudo la propria individualità. Rebel Rebel, non a caso, all’epoca divenne uno dei simboli del glam rock, movimento che lo stesso Duca Bianco aveva contribuito a lanciare qualche anno prima.

Di seguito il video della cover di Rebel Rebel eseguita dai Pearl Jam:

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)