gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Adam Lambert rivela come nasce un concerto dei Queen

Adam Lambert ha rivelato come nascono i Queen. O meglio, come nascono le canzoni dei Queen nel backstage, prima dell’inizio di un live e di un concerto. Chissà cosa c’è dietro le quinte di una delle band più leggendarie di sempre che ha vissuto la perdita dello storico frontman Freddie Mercury, il ritiro di John Deacon più due nuovi frontman, Paul Rodgers e Adam Lambert. Proprio quest’ultimo ha condiviso ciò che fa lui e il resto della band, compresi il batterista Roger Taylor e il chitarrista Brian May, per prepararsi ai live. Immaginiamo che la fatica di Adam sia immensa, tipo quella psicologica per sostituire un cantante leggendario come Freddie Mercury. Vediamo allora come nasce un concerto dei Queen.

IL TOUR DEI QUEEN + ADAM LAMBERT

Il tour mondiale dei Queen + Adam Lambert, intitolato Rhapsody, è già iniziato in Asia e ha già toccato le coste del Giappone, della Cina, della Corea del Sud e pure dell’Australia. Inutile dire che la band ha avuto un successo pazzesco, registrando il tutto esaurito ovunque, mandando in visibilio migliaia e migliaia di fan. Tra le altre cose, la band ha partecipato anche al Fire Fight Australia, un concerto benefico per raccogliere fondi per la popolazione australiana, colpita da violentissimi incendi che hanno disastrato l’Australia. Potete vedere diversi video dell’esibizione in cui la band ha riproposto parte della scaletta del Live Aid del 1985. Differenze? Adam Lambert al posto di Freddie, John Deacon sostituito e qualche anno in più. Ma la qualità non manca.



ADAM LAMBERT COME ARIA FRESCA

Adam Lambert è stata una “boccata d’aria fresca” per la rinascita dei Queen, ma il cantante ha rivelato quanto seriamente prende il suo nuovo lavoro di fronte al leggendario gruppo rock. Adam Lambert, Brian May e Roger Taylor sono, in effetti, appena tornati dall’Australia dopo aver terminato il loro ultimo concerto a Melbourne. I fan hanno dichiarato di aver visto il “miglior concerto di sempre” della loro vita, apprezzando la performance di Adam Lambert. Anche Brian May ha detto di essere felicissimo di aver suonato in Australia, dichiarando ai suoi fan che si prenderà del tempo per riprendersi dopo le fatiche recenti.

PERFEZIONISMO E STUDIO

Ma mentre i fan aspettano che la band si unisca di nuovo per la tappa del tour nel Regno Unito quest’estate, l’ex cantante uscito da American Idol ha condiviso alcuni dettagli. Adam ha rivelato che tutti e tre i membri della band sono perfezionisti, prima di salire sul palco. Oltre alle prove che hanno fatto insieme e l’accordatura degli strumenti, i Nostri studiano al minimo dettaglio i movimenti da fare sul palco. E lo fanno tutte le volte che salgono sul palcoscenico e non è semplice, Brian May e Roger Taylor hanno fatto e visto qualche concerto.



COME È STATO QUESTO TOUR IN ASIA DEI QUEEN

Parlando in una nuova intervista, Adam Lambert ha riflettuto sulla sua esperienza con la band dicendo: “È una famiglia a questo punto, il che è fantastico. Sono così adorabili e così facili da lavorare, condividiamo la tendenza ad essere perfezionisti. Cerchiamo sempre di essere migliori. Pensiamo allo spettacolo la sera prima e penseremo a come possiamo migliorarlo. Fa parte del processo, anche adesso. Questo tour in Australia è durato poco meno di un mese ed è stato fantastico”. 



Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.