gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Elton John: “Nessuno era come Freddie Mercury perché…”

Freddie Mercury è passato certamente alla storia come leggendario e carismatico leader dei Queen. Ma, nella vita di tutti i giorni, era una persona molto diversa da quella che saliva sul palco davanti a folle oceaniche. Attraverso le parole dei suoi amici e affetti più stretti, si è scoperto un uomo timido, riservato e intenzionato a circondarsi di poche persone, ma buone. Uno di questi era il cantautore e cantante britannico Elton John. In una passata intervista, l’autore di Tiny Dancer ha svelato cosa pensasse veramente di Freddie Mercury.

QUEEN, LO SCATTO INEDITO DI FREDDIE MERCURY E ELTON JOHN

In occasione dei festeggiamenti per il compleanno di Elton John, una fan page dedicata ai Queen, ne ha condiviso uno scatto inedito, in cui posa sorridente accanto a Freddie Mercury. I due si trovano al Live Aid del 1985 – evento memorabile, durante il quale la band britannica scrisse un capitolo fondamentale della storia del rock.

Mercury e soci stavano attraversando un momento di crisi – al quale risale il tentativo di un’esperienza solista da parte del cantante – e il Live Aid si era rivelata l’occasione perfetta per riallacciare i rapporti. Per provare a vedere se la macchina dei Queen funzionava ancora. Il resto poi, è storia.

FREDDIE MERCURY, LE PAROLE DI ELTON JOHN SUL CANTANTE DEI QUEEN

Per celebrare dunque il compleanno di Elton John – e la sua amicizia con Freddie Mercury – la pagina sul cantante dei Queen ha riproposto le emozionanti parole che Rocketman disse su Freddie. “Non c’è nessuno come lui – si legge nella sua intervista – Era più grande della vita stessa. Così divertente, così talentuoso”.

Elton John e Freddie Mercury si conobbero negli anni ’70 e – fino agli ultimi giorni di vita del cantante dei Queen – condivisero un’amicizia solida e importante. “Aveva una mente eccezionale ed era una delle persone più divertenti che conoscessi. Era fantastico passare il tempo con lui” aveva detto ancora John, a proposito dell’amico scomparso nel 1991.

ELTON JOHN, IL SOPRANNOME CHE FREDDIE MERCURY AVEVA INVENTATO PER LUI

Le storie e gli aneddoti intorno alla coppia di amici – Elton John e Freddie Mercury – sono molte. Una su tutte quella che riguarda i soprannomi che il cantante dei Queen e John avevano inventato l’uno per l’altro. I loro alter ego da Drag Queen. Freddie era Melinda mentre Elton rispondeva al nome di Sharon.

Elton John racconterà poi ulteriori dettagli del loro rapporto – come la rivelazione della terribile malattia della quale Freddie venne a conoscenza nel 1987 – nel suo libro Love is the Cure: On Life, Loss and the End of AIDS. Il cantante dei Queen infatti, confidò le sue condizioni a pochissime persone, prima di rivelarlo al mondo intero il giorno prima della morte, avvenuta il 24 Novembre del 1991. Elton John ammetterà di essere rimasto devastato da quella drammatica notizia ma che, Freddie Mercury, era una persona estremamente coraggiosa.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.