gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Mary Austin: “io e Freddie Mercury avremmo dovuto sposarci ma…’

Freddie Mercury ha toccato il cuore di migliaia, anzi milioni di persone con la sua musica durante la sua vita. Soprattutto grazie al suo contributo straordinario e incredibile come frontman dei Queen, il mondo ha potuto conoscere il vero esempio del frontman ideale. Va detto che il suo rapporto più stretto, a discapito delle varie voci e fonti, era con la sua ex fidanzata e poi amica Mary AustinFreddie Mercury incontrò Mary Austin per la prima volta a 24 anni, mentre lei ne aveva appena 19. Il loro rapporto nacque in maniera così forte che Mary Austin gli rimase accanto per sempre, anche negli ultimi momenti di malattia di Mercury. Vediamo allora la verità sull’amore con Freddie Mercury.

L’AMORE PER MARY AUSTIN

La loro storia d’amore durò per sei anni, con Mary Austin che viveva in tantissimi momenti con il frontman dei Queen, nonostante fosse in giro per il mondo per i concerti. Negli anni che seguirono, Mercury si riferiva spesso a lei come il suo unico vero amico, nelle varie interviste. Il cantante di Bohemian Rhapsody una volta disse: “Tutti i miei amanti mi hanno chiesto perché non potevano sostituire Mary, ma è semplicemente impossibile. L’unica amica che ho è Mary, e non voglio nessun altro. Per me, era la mia moglie per diritto comune. Per me è stato un matrimonio.” Non c’è che dubbio che Mercury provasse grande affetto per lei, anche dopo la scoperta di essere omosessuale e bisessuale.

LA RIVELAZIONE DEVASTANTE DI MARY AUSTIN

In un’intervista appena scoperta, Mary Austin ha fatto una rivelazione devastante sul suo amore per Freddie Mercury. Ha spiegato che, una volta innamorata di lui, non sarebbe mai potuta tornare indietro. Il suo affetto era già troppo forte, peraltro testimoniato dal film biografico su Freddie Mercury Bohemian Rhapsody. Ha detto, in modo straziante: “Mi ci è voluto molto tempo per innamorarmi davvero di quest’uomo, ma una volta lì, non ho mai potuto allontanarmi da lui. Il suo dolore è diventato il mio dolore, la sua gioia è diventata la mia gioia. Io e Freddie Mercury avremmo dovuto sposarci ma non era possibile per la sua omosessualità“. Senza dubbio, Mary Austin non riuscì ad accettare davvero l’omosessualità del frontman dei Queen.

LA BELLEZZA DI FREDDIE MERCURY

Sono stata in grado di guardare dentro un altro essere umano e quello che ho visto è stato un tesoro di bellezza. E penso che lo abbia fatto anche a pochi milioni di persone anche fuori. Ecco perché, penso, i fan continuano a sentire la presenza di Freddie Mercury. Hanno visto quella bellezza, hanno visto il divertimento, hanno visto tutti gli aspetti della personalità di Freddie e anche loro si sono innamorati di lui”. Questa è la verità sull’amore con Freddie Mercury che proprio Mary Austin provava, un amore condiviso anche dai fan dei Queen sparsi nel mondo. L’ex fidanzata e amica ha ammesso quanto fosse stato difficile capire la sua relazione con il frontman dei Queen, in virtù del carattere unico di Freddie.

LA DIFFICOLTÀ DI AMARE FREDDIE MERCURY

Mary Austin ha anche affermato: “Ho imparato più cose sulla nostra relazione attraverso interviste che ha fatto che non di persona. Ho perso qualcuno che pensavo fosse il mio amore eterno. Quando è morto, ho sentito che dovevamo convolare a nozze e sposarci. Avevamo fatto i voti tra noi. Lo abbiamo fatto nel bene e nel male, nella malattia e nella salute. Non sono riuscita a lasciare andare Freddie, anche dopo la sua morte. E anche in quel momento è stato difficile.” Non per nulla Mary Austin fu la persona che ricevette l’eredità maggiore dalla morte di Freddie.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.