gtag('config', 'UA-102787715-1');

Rammstein: un palco straordinario per il loro nuovo tour (VIDEO)

Le performance dei Rammstein dal vivo, sono tanto incendiare quanto lo è la loro musica in studio. Negli anni, le coreografie e le scelte stilistiche per i palchi su cui l’iconica band Industrial Metal tedesca si esibiva; hanno ampiamente contribuito a regalare ai fan spettacoli tanto emozionanti quanto coinvolgenti. Nel corso della storia della musica, in generale, il pubblico ha avuto modo di constatare quanto, una scena curata meticolosamente, attraverso attrazioni, effetti e giochi di luci; possa, di fatto, essere fondamentale per rendere un evento straordinario. Date le circostanze, è opportuno, come minimo, citare alcune tra le band che, in quanto a stravaganza e genialità, hanno dato maggior apporto allo sviluppo dei palchi.

È, quindi, il caso di nominare, ad esempio, i Pink Floyd che; sin dagli esordi, hanno dimostrato un estro istrionico in quanto ad ideazione e creazione di coreografie con le luci e i riflettori per fornire esperienze extrasensoriali ai propri spettatori. In ogni caso, nell’ultimo ventennio gli scenari su cui le più grandi band eseguono i loro mitici brani, si sono evoluti esponenzialmente e, i Rammstein, non si sono, di certo, opposti al progresso. Sin dai primi tempi, il gruppo ha dimostrato una creatività particolarmente spiccata per quanto riguardasse i loro show dal vivo, ma con il palco scelto per la loro imminente kermesse europea, i Rammstein hanno dimostrato di saper superare sé stessi e le aspettative, di per sé altissime, dei loro milioni di fan.

Il nuovo spettacolare palco dei Rammstein

Spesso, abbiamo ammirato il palco dei Rammstein, immaginando quanto possa essere pericoloso spingersi oltre ogni canone tra le fiamme che lo avvolgono. Si, perché, i Rammstein, sprezzanti come sempre, hanno scelto di esibirsi su sfondi straordinariamente apocalittici, dai quali sembrerebbe quasi impossibile, uscire incolumi. Esplosioni, luci, fuoco e raffigurazioni dissacranti che inondano il palco e avvolgono totalmente i membri della band, pur non mettendo mai in ombra il loro immenso carisma.

Visti i presupposti, la domanda sembrerebbe sorgere spontanea, quanti sforzi e quanto tempo viene impiegato per allestire scenari del genere? Ebbene, la risposta arriva da un video postato sul canale Youtube della band, in cui vengono esposte le varie fasi attraversate dagli addetti ai lavori per allestire quello che, ormai, sembra assumere le sembianze di una spettacolare opera ingegneristica piuttosto che di un semplice palco.

Per mettere il tutto in sesto, in assoluta sicurezza, lo staff della band impiega più di 60 ore. Il video, si pone il semplice obiettivo di rispondere alle domande dei numerosi fan dei Rammstein che, praticamente da sempre, si interrogano sul motivo per il quale, tra uno show e l’altro, intercorrano sempre diversi giorni.  Il filmato, mostra attraverso meravigliose riprese aeree come i tecnici inizino i lavori posando il pavimento, rigorosamente in metallo, per poi allestire le intricate colonne di metallo che sorreggono lo scenario. Il tour europeo dei Rammstein debutterà in Austria, in maggio 2020, per poi concludersi in Svezia in Agosto. Dopodiché, l’Industrial Metal Band tedesca, farà rotta verso il Nord America, per affrontare 10 date nelle arene statunitensi.

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)