gtag('config', 'UA-102787715-1');

Red Hot Chili Peppers: Flea rivela qual è il suo album preferito

Come spesso abbiamo avuto modo di prendere in considerazione attraverso i nostri articoli, le dichiarazioni di Flea non sono mai state banali, perché tale da portare a stabilire delle considerazioni essenziali non soltanto in merito al mondo e alla carriera dei Red Hot Chili Peppers, ma anche perché hanno riguardato tanto altro, in merito alla storia della musica e non solo. Insomma, il chitarrista dei Red Hot Chili Peppers ha sempre sbalordito i suoi fan attraverso dichiarazioni piuttosto particolari, che hanno portato a polemiche e disquisizioni di qualsiasi tipo. In questo frangente, vogliamo parlarvi delle ultime dichiarazioni rilasciate da Flea, il quale ha stupito particolarmente i suoi fan parlando di qual è, secondo il suo giudizio, il miglior album rap di tutti i tempi. Vale la pena considerare che, per quanto di artisti rap ce ne siano molteplici e abbiano fatto la storia in maniera differente, Flea fatto ricadere le sue scelte su un nome piuttosto particolare, che ha destato scalpore tra i fan.

Chi è il miglior album rap di sempre per Flea?

Parlando sul suo account Twitter, Flea ha avuto modo di sottolineare chi è, secondo il suo giudizio, il miglior rapper di sempre, indicando anche qual è il prodotto discografico che maggiormente l’ha emozionato nel corso della storia, e che dunque può ritenere come il miglior album rap di tutti i tempi a seguito del suo ascolto. Le dichiarazioni su Twitter di Flea hanno portato a parlare del rapper Killah Priest, e in particolar modo dell’album Journey to the Planet of God’s, che ha indicato come uno degli album migliori che abbia ascoltato e, di sicuro, come il suo album preferito di tutti i tempi. L’album in questione è stato rilasciato nell’aprile del 2020, ha una durata di circa 60 minuti e contiene in totale 19 brani e, all’interno dei quali il rapper statunitense segue il filone che ha caratterizzato la sua musica per la sua intera carriera.

Chi è Killah Priest?

Per coloro che non conoscessero Killah Priest, indicato da Flea come colui che ha realizzato il miglior album rap di tutti i tempi, si tratta di un rapper, produttore e attore statunitense, nato il 16 agosto del 1974 e affiliato al clan Wu-Tang. Il rapper si è da sempre distinto per la realizzazione di testi piuttosto particolari, che non trattano le tematiche comuni e care al mondo del rap, ma che affrontano tematiche controverse e di natura ideologica attraverso testi spirituali, religiosi e di matrice metaforica. Nel corso della sua carriera, iniziata nel 1993, il rapper ha realizzato una serie di album e mixtape, che l’hanno portato a trovare una pubblicazione quasi annuale, fatta eccezione per gli anni iniziali del 2000, pur non ottenendo un grande successo attraverso gli album che ha pubblicato.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.