Robert Plant: “Che cosa ne penso davvero di Mick Jagger”

Il nuovo podcast di Robert Plant, offre una fonte inesauribile di informazioni, commenti, impressioni e tutto ciò che riguarda la vita del cantante dei Led Zeppelin. Attraverso il suo podcast, Dipping Deep, Robert Plant ha avuto già modo di raccontare la storia di alcune canzoni o di lanciare indiscrezioni sul futuro dei Led Zeppelin. Adesso, prescindendo dalla carriera della band britannica, il frontman dei Led Zeppelin ha lasciato un suo commento su Mick Jagger, dichiarando che cosa ne pensa sullo storico leader dei Rolling Stones.

Che cosa ne pensa Robert Plant di Mick Jagger

E’ stato interessante il commento che Robert Plant ha fatto di Mick Jagger; due carriere incredibili, due destini differenti ma, allo stesso tempo, la grande voglia di fare e comunicare, nonché di determinare un percorso importante nell’ambito della storia della musica.

Dovendo specificare quale fosse il cantante con cui ha più punti in comune, Robert Plant ha indicato Mick Jagger: entrambi, ha dichiarato il cantante dei Led Zeppelin, hanno lo stesso senso della musica e lo stesso modo di vedere le cose, anche se non può comunque negare la vicinanza ad altri cantanti come Rod Stewart, Sam Cooke e Mel Carter. In ogni caso, l’approccio alla musica di Mick Jagger è stato così tanto incredibile nella storia della musica da creare una celebrità di grande livello.

Le dichiarazioni di Robert Plant sul futuro dei Led Zeppelin

Lo stesso Robert Plant non si è soffermato soltanto sul confronto tra la sua idea di musica e quella di Mick Jagger, ma anche sul potenziale futuro dei Led Zeppelin, che potrebbe portare – chissà – alla pubblicazione di nuova musica. 

In occasione del suo ultimo podcast, il cantante si è lasciato andare ad alcuni commenti che hanno catturato l’attenzione dei fan: è chiaro, nulla può essere ancora detto, ma sperare non costa nulla. Queste le dichiarazioni di Robert Plant:  “Mi piace l’idea di inventare dal nulla. Entri, fai una tazza di caffè e dici “A cosa stai pensando?”.Sento un rullare molto, molto grande […] e alla fine diventa una risata. L’abbiamo già fatto prima. Quindi sì, la tentazione è grande, ma chi lo sa?” . Insomma, escludere a priori un’eventuale nuova pubblicazione sarebbe sbagliato,

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.