gtag('config', 'UA-102787715-1');

Rock in Roma 2019: concerti, lineup e informazioni sull’11esima edizione del Festival

Arrivato alla sua 11esima edizione, il Rock in Roma 2019 promette già grandi sorprese. A partire dagli artisti presenti fino ad arrivare alle location dove avverranno le esibizioni, le informazioni disponibili sul Festival musicale italiano sono molteplici. Le contestazioni, anche quest’anno, sono tantissime e il motivo è sempre lo stesso: si può parlare davvero di rock?

Rock in Roma 2019: si può davvero parlare di rock?

La domanda, che alimenta la maggior parte delle polemiche intorno al Rock in Roma, è sempre la stessa: si può davvero parlare di rock? Il senso del Festival è sempre stato chiaro: il “rock” è inteso soltanto in senso lato, per dare spazio a una diffusione totale della musica internazionale.

Per questo motivo sui palchi romani ci sono stati nomi sì legati al rock, ma non solo: tra rapper, artisti improntati all’elettronica, cantanti o band indie e tanto altro ancora il Festival romano è sempre stato caratterizzato da una varietà di generi e artisti, rispetto al ben più targetizzato Firenze Rocks. Perchè, allora, utilizzare la denominazione rock?

Rock in Roma 2019: le quattro location dei concerti

Grande novità del Rock in Roma 2019 sarà la creazione di quattro location differenti. L’intento da parte degli organizzatori è quello di mettere in luce le bellezze storiche e culturali dell’eterna Capitale, attraverso il giusto traino che deriva dalla musica.

Le quattro location saranno: Red Stage e Black Stage dell’Ippodromo delle Capannelle, location più celebre in cui si sono svolti i precedenti Rock in Roma, Teatro Romano di Ostia Antica, Cavea dell’Auditorium Parco della Musica e il Circo Massimo, che ospiterà l’ultimo concerto del Festival, il 7 settembre 2019. Il Rock in Roma 2019 durerà, quindi, dal 23 giugno fino al 7 settembre.

Artisti presenti al Rock in Roma 2019

Il numero di artisti presenti al Rock in Roma 2019 è considerevole e, soprattutto, così tanto ampio da poter scegliere quelli che si preferiscono tra tutti i selezionati.

All’Ippodromo delle Capannelle si esibiranno per primi gli Anathema, seguiti da: Calcutta, Capo Plaza, Franco126, Gemitaiz, The Zen Circus, J-Ax e Articoo 31, Haken, Salmo, Bad Bunny, Speranza, Carl Brave, Ozuna, Subsonica, Ketama126, Massimo Pericolo, Luchè, Ex-Otago, Animals As Leaders, The Blaze.

Al Teatro di Ostia Antica ci saranno: Negrita, Kraftwerk, Neurosis, Yob, Marlene Kuntz e Loredana Bertè. Nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica prenderanno parte alla manifestazione i seguenti: Thirty Second to Mars, Skunk Anansie, Ben Harper & The Innocent Criminals e Nick Mason’s Saucerful of Secrets. La manifestazione si chiuderà al Circo Massimo con l’esibizione dei The Giornalisti. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.