gtag('config', 'UA-102787715-1');

Roger Taylor ha messo in vendita la sua residenza di 70 acri ad un prezzo incredibile

I grandi fan dei Queen che dovessero avere una incredibile disponibilità economica potrebbero sentirsi molto più vicini alla formazione britannica e, in particolar modo, al suo batterista Roger Taylor, che ha messo in vendita la sua villa, che potrebbe essere definita come una vera e propria residenza di 70 acri, per un prezzo incredibile ma, in fondo, accessibile per chi ha certe disponibilità economiche. Prima di prendere in considerazione i costi e tutte le determinazioni di questa stessa della, vogliamo offrirvi una panoramica dell’edificio e del parco ad esso adiacente, acquistati da Roger Taylor in un momento di grandissima ricchezza e di benessere derivante dal grande successo dei Queen. In questo modo, potremmo offrirvi anche una panoramica storica circa la residenza di Roger Taylor, oggi in vendita.

In vendita la tenuta di Roger Taylor: quanto costa?

Costruita nel 1907, la residenza di Roger Taylor di 70 acri, oggi in vendita ad un prezzo incredibile ma in qualche modo accessibile per chi può permetterselo, è di una rara bellezza e importanza, anche dal punto di vista storico. La tenuta non si basa soltanto sull’edificio ma, naturalmente, anche sul parco, che rappresenta una vera e propria attrazione turistica e non solo. La tenuta si trova a circa 40 km dal centro di Londra, e si sviluppa su 70 acri di terreno boscoso che, ovviamente, si basano sul punto centrale caratterizzato dalla residenza, accompagnata da campi di tennis, stalle, garage per diverse auto, piscine, vasche idromassaggio e, ovviamente, l’edificio stesso ricco di camere e altri accessori.

Se approfondiamo dal punto di vista storico la residenza oggi in vendita al prezzo di 6 milioni di dollari, ci rendiamo conto del momento storico in cui Roger Taylor, il batterista dei Queen che ha fatto la storia con la sua formazione, si sia trasferito all’interno di questa residenza nel momento migliore per la band britannica. Parliamo, infatti, degli anni in cui la formazione pubblico News Of The World, un grandissimo successo caratterizzato da singoli come We Will Rock You And We Are The Champions. La leggenda vuole che Roger Taylor abbia acquistato la proprietà dalla famiglia Rutter. Se il nome non è in grado di comunicarvi niente, vi basti sapere che la figlia ha sposato il batterista dei Pink Floyd Nick Mason. Oggi, come detto precedentemente, la tenuta è disponibile ad un prezzo di circa 5 milioni di sterline, pari a 6 milioni di dollari. Il prezzo è determinato da uno stato complessivo che ha bisogno di numerosi rinnovamenti. In effetti, in passato aveva un prezzo di oltre 9 milioni di dollari.

Le caratteristiche della residenza di Roger Taylor

Pur non volendo cicalare nel ruolo di consulenti finanziari o domestici, vogliamo indicarvi quali sono le caratteristiche principali della residenza di Roger Taylor. La residenza si basa su un vialetto di ghiaia che conduce alla casa principale, comprendente 7 camere da letto nei suoi oltre 5000 metri quadri. Una delle caratteristiche principali della residenza è la suite Bob Geldof, ispirata ad uno stile asiatico e realizzata proprio per il cantante dei Boomtown Rats e organizzatore del Live Aid.

La residenza è comprensiva anche di un’enorme biblioteca, una sala di intrattenimento, un biliardo, una TV ultra accessoriata, sala giochi, complesso benessere con spa, vasca idromassaggio, piscina, Jacuzzi, bagno turco e spogliatoi, oltre che palestra. E ancora, la residenza contiene anche una stalla e un vero e proprio spazio adibito ai festini che i Queen erano soliti organizzare nel corso della loro storia. Insomma, la residenza di Roger Taylor è ricca di una serie di caratteristiche che sarebbero ambite da parte di tutti e che, con un prezzo che sicuramente non accessibile a ognuno, potrà essere acquistata e resa propria.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.