gtag('config', 'UA-102787715-1');

Slipknot, la reazione inaspettata di Corey Taylor contro un fan

Gli Slipknot si sono recentemente esibiti ad Amsterdam lo scorso 28 Gennaio 2020. La band capitanata da Corey Taylor stava regalando – come suo solito – uno show unico ed emozionante ai migliaia di fan accorsi sul posto. Ma ad un tratto, una persona in mezzo al pubblico, ha avuto la malaugurata idea di lanciare un birra sul palco. Il bicchiere ha sfiorato proprio il cantante ma la sua reazione è stata decisamente inaspettata.

SLIPKNOT, LE DATE EUROPEE DEL TOUR DI COREY TAYLOR E BAND

Gli Slipknot hanno in programma molti show in Europa anche nel 2020. La band di Corey Taylor ha annunciato qualche mese fa la lista delle tappe del Vecchio Continente – e c’è anche una città italiana. La formazione statunitense farà ritorno nel Bel Paese con un’unica data a Milano – al Mediolanum Forum il prossimo 11 Febbraio alle ore 21.00. Il tour 2020 degli Slipknot è iniziato da Dublino, Irlanda, per terminare nella città Finlandese di Helsinki.

WE ARE NOT YOUR KIND, IL NUOVO ALBUM DEGLI SLIPKNOT

Lo scorso 9 Agosto 2019 Corey Taylor e soci hanno rilasciato il loro sesto lavoro discografico. Si tratta di We Are Not Your Kind, album heavy e nu metal prodotto dalla Roadrunner Records. Il disco è il primo senza lo storico percussionista Chris Fehn.

We Are Not Your Kind si differenzia rispetto agli altri lavori degli Slipknot per un tessuto coeso e coerente sotteso a tutti i brani. La band ha mirato a produrre un album vero e proprio, e non una raccolta di testi separati tra loro. Come ha spiegato il chitarrista Jim Root: “Non abbiamo mai impiegato così tanto tempo per scrivere un disco e lavorare insieme – ha confessato – Una delle mie ispirazioni questa volta sono stati quegli artisti che hanno registrato album completi – non solo canzoni”.

TUTTE LE CURIOSITA’ SUL NUOVO DISCO DEGLI SLIPKNOT

In un mercato discografico che si orienta sempre più spesso verso la produzione e la pubblicazione di singole canzoni, gli Slipknot hanno deciso quindi di fare una scelta in contro-tendenza. “Abbiamo voluto realizzare un’esperienza da album, dall’inizio alla fine” ha concluso il chitarrista Jim Root.

Anche Corey Taylor ha confermato la scelta sottesa a We Are Not Your Kind, spiegando che ciò ha portato alla produzione di un album più vario e sperimentale. Nonostante questo però, gli Slipknot non hanno perso la loro identità. Le sessioni in studio di registrazione hanno portato la band ha realizzare trenta brani, dei quali solo quattordici sono stati completati.

SLIPKNOT, IL CONCERTO AD AMSTERDAM E LE PAROLE DI COREY TAYLOR

Dopo la pubblicazione di We Are Not Your Kind – sesta fatica discografica per Corey Taylor e soci – la band è partita in tour. Viaggio on the road che porterà gli Slipknot anche in Italia. Il concerto nel Bel Paese si terrà il prossimo 11 Febbraio 2020, al Mediolanum Forum di Milano. Lo scorso 28 Gennaio invece, si è tenuto il concerto ad Amsterdam. La serata è stata menzionata spesso per uno sfortunato incidente accaduto durante l’esibizione degli Slipknot.

Mentre Corey Taylor stava cantando infatti, un fan ha avuto la malaugurata idea di lanciare una birra sul palco. Il bicchiere ha addirittura sfiorato il cantante, prima di cadere al suolo con tutto il suo contenuto. Al che, la reazione di Taylor è stata davvero inaspettata. “Chi è stato – ha urlato nella direzione della folla di fronte a lui – Amico, perché hai tirato quassù una birra ancora buona? E’ triste. Hai appena buttato al cesso i tuoi soldi, idiota” ha concluso, lanciando di nuovo il bicchiere giù dal palco.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.