The Kinks: morto lo storico tastierista Ian Gibbons

Alto lutto nel mondo della musica rock. Giovedì 1 Agosto l’ex tastierista dei Kinks Ian Gibbons, all’età di 67 anni, ha esalato l’ultimo respiro. La tragica notizia della sua morte, dovuta ad un cancro alla vescica, è stata confermata dai suoi ex compagni e fondatori della band, i fratelli Davies.

Il musicista Ian Gibbons entrò nel gruppo londinese dei Kinks nel lontano 1979, restando con la band per i primi 10 anni. Dopo una breve separazione il tastierista inglese rientrò nel gruppo nel 1993, per poi lasciare definitivamente la band tre anni dopo, nel ’96.

Il suo amico e collega Ray Davies, attraverso un post su Instagram, ha voluto ricordare così Ian:

“Dire che sentiremo la sua mancanza sarebbe un eufemismo. I miei pensieri ora vanno alla sua famiglia e a tutti i suoi cari. Ricordo ancora la sua prima audizione per la band: è stata davvero fantastica.” Ha spiegato il leader dei Kinks, che poi ha aggiunto: “Era un musicista magnifico. Far parte dei Kinks significa far parte di una grande famiglia e noi oggi abbiamo perso un membro importante.”

Anche Dave, il più piccolo dei fratelli Davies, si è unito al cordoglio. Condividendo la stessa foto postata dal fratello sui social, ha aggiunto:

“Sono distrutto dall’improvvisa perdita di Ian. Oltre ad essere stato un grande amico è stato sempre un grande professionista, con un atteggiamento sempre positivo. Abbiamo lavorato insieme per circa 40 anni e il suo contributo è stato fondamentale per la crescita dei Kinks. Mi mancherai davvero tanto Ian. Siamo vicini alla sua famiglia e a i suoi amici in questo momento così difficile.”

Il gruppo musicale britannico dei Kinks, celebri per alcune canzoni iconiche come “You Really Got Me”, sono considerati ancora oggi uno delle band più influenti della British invasion. I Kinks hanno avuto, infatti, un’influenza non indifferente su alcune band successive come ad esempio i Clash, i Blur e gli stessi Oasis.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)