gtag('config', 'UA-102787715-1');

Tutti i party (devastanti) organizzati da Freddie Mercury e i Queen

Freddie Mercury non era solamente noto come cantante e frontman di una delle più grandi rock band di sempre, ovvero i Queen. Freddie nascondeva (a chi interessava a lui, ovviamente) un lato molto più intimo e personale in cui adorava divertirsi a più non posso. Celebri erano i party che lui stesso organizzava e che sono stati rappresentati anche nel film biografico su di lui, Bohemian Rhapsody, seppur in misura davvero molto edulcorata. Andiamo quindi a vedere tutti, o quasi, i party (devastanti) organizzati da Freddie Mercury e i Queen.

Le nuove interviste ai partecipanti

I segreti dei vari party del frontman dei Queen Freddie Mercury sono stati condivisi da alcuni amici intimi del cantante. Questi amici avevano partecipato al suo ballo in maschera a Monaco, oltre 35 anni fa. Oltre ad essere un cantante di incredibile talento, Freddie Mercury era anche famoso per le sue fantastiche feste. Tra le altre cose, queste feste sono al centro dell’ultimo episodio di Finding Freddie, una serie di podcast video sulla vita della cantante dei Queen. Ci teniamo a sottolineare che sono interviste che potrebbero avere qualche elemento di finzione e non è detto che ci sia completamente la verità.

Le testimonianze di un ballerino

Il ballerino Wayne Sleep fu uno dei protagonisti che prese parte di quella festa. Il ballerino ha detto come non era assolutamente permesso entrare se non si fossero superate alcune prove veramente strane. Ha detto: “Tutto era una stravaganza, tutto era un evento. Quando aveva 40 anni ci ha mandato in aereo e abbiamo sorvolato bevendo champagne. Intendo, chi altro lo avrebbe mai fatto?”. Ma quali sono state le feste e i vari party più famosi organizzati da Freddie Mercury e i Queen? Vediamoli insieme.

Il party di Freddie a Monaco di Baviera

La festa in stile bianco e nero a Monaco di Baviera per il suo 39° compleanno è di fatto la festa più famosa di Freddie Mercury. La festa si svolse il 5 settembre 1985 e divenne il soggetto principale per il video musicale della traccia di Freddie Living On My Own. David Wigg, che ha partecipato alla festa, ha riferito in una vecchia intervista al Sun: “Tutti gli uomini dovevano andare vestiti come una famosa celebrità femminile e le donne dovevano andare come un uomo famoso. Ma tutto doveva essere in bianco e nero. Alcune persone sono arrivate a malapena indossando qualcosa ovviamente, è stata una festa piuttosto sexy.”

Ma come era vestito Freddie Mercury

Del costume della cantante dei Queen, l’intervistatore ha dichiarato: “Freddie si era vestito come un vero arlecchino. Sembrava fantastico, sembrava qualcuno che usciva da un famoso cabaret. E su tutti i lati dei pantaloni c’erano diamanti bianchi e neri. Era davvero molto generoso e voleva che tutto fosse davvero perfetto” Wigg ha aggiunto: “È stato molto spinto mentre la notte andava avanti. Voglio dire, è durato tutto fino alle sei del mattino”. È nota la storia di quando ad un party dei Queen c’erano dei nani con dei giganteschi vassoi che offrivano della cocaina agli invitati.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.