ACDC, nuovo album pubblicato su tutte le piattaforme di streaming

Un nuovo album degli AC/DC è stato pubblicato su tutte le piattaforme di streaming

L’entusiasmo iniziale dei fan, che si sono ritrovati di fronte a un nuovo album degli AC/DC pubblicato su tutte le piattaforme di streaming, si è subito trasformato in cruda realtà: innanzitutto, il fantomatico nuovo album contiene tutte le registrazioni live di pezzi già conosciuti della band australiana; inoltre, per la mancanza di crediti e per le poche informazioni che si hanno sull’album, si tratta – probabilmente – di un bootleg, di una pubblicazione, cioè, non ufficiale.

Dog Eat Dog, il nuovo album degli AC/DC

Una nuova compilation degli AC/DC è stata pubblicata sulle maggiori piattaforme di streaming globali, tra cui Tidal, Google Play e Amazon Prime Music. Le registrazioni presenti all’interno della raccolta sono tutte tratte da spettacoli dal vivo, con molte canzoni dell’era Bon Scott. Nonostante la qualità delle stesse, che fa pensare ad un grande lavoro effettuato in studio, molto probabilmente Dog Eat Dog – questo il nome dell’album – è un bootleg.

“È strano. Non ci sono crediti associati ad esso, né alcuna informazione. Non sembra essere ufficiale, ma non sono sicuro di come sarebbe finito nell’app. È tutto roba dell’era Bon di diversi concerti, in buona qualità. In realtà è una grande compilation.”, è stato scritto a proposito su Reddit. 

Il tour degli AC/DC: tutto ciò che sappiamo

A proposito di indiscrezioni e fughe di informazioni, tutti sono in attesa di scoprire informazioni sul tour degli AC/DC che vedrà la band esibirsi in tutto il mondo. Tutto ciò che sappiamo, per ora, è che la formazione si esibirà nel biennio 2019/2020, in date che interesseranno sicuramente Europa e Sud America.

La band avrebbe dovuto pubblicare le date ufficiali del tour il 17 luglio 2019, ma ad oggi non sono presenti tante informazioni confermate, se non indiscrezioni riportate da diverse fonti. Secondo queste ultime, è quasi certa un’esibizione della band a Monaco, in Germania, nell’estate del 2020. Allo stesso tempo, dovrebbero essere quasi certi i concerti degli AC/DC in Messico, Brasile e Argentina entro aprile. Insomma, per ora il puzzle va lentamente ricostruito, ma i dettagli continuano ad emergere. Non resta che attendere ancora!

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.