gtag('config', 'UA-102787715-1');

WWE, gli artisti rock/metal preferiti di Undertaker

Molte ragazze e ragazzi nati negli anni ’90 saranno concordi nell’indicare il programma WWE come una delle maggiori costanti dei loro momenti passati davanti al televisore. L’iconico format di combattimento e di wrestler ha certamente scolpito una precisa immagine nella nostra memoria collettiva. Eppure dietro la maschera e dietro tutti i personaggi che vedevamo sul ring, ci sono uomini e donne come tanti altri. Un esempio è lo storico e iconico Undertaker – per famiglia e amici noto come Mark Calaway – che in una recente intervista ha svelato i suoi gusti in ambito di rock e metal.

THE LAST RIDE, LA DOCUSERIE SULLA WWE

Nella nuova docuserie The Last Ride l’uomo nascosto dietro lo pseudonimo di Undertaker è svelato per la prima volta. Mark Calaway – volto e voce inconfondibili per tutti gli appassionati di Wrestling – ripercorre i momenti più importanti e più difficili della sua vita e della sua carriera. Mostrando anche a fan e pubblico la sua preparazione per i più recenti incontri di lotta della Wrestlemania.

Nell’intervista concessa a Loudwire Undertaker ha avuto modo di svelare molti dettagli della sua particolarissima e nota professione. Ma non è mancata occasione di parlare anche di musica, rock e metal. Il leggendario wrestler della WWE ha infatti elencato la lista delle sue band e dei suoi artisti preferiti del genere, tra rock e metal.

TUTTE LE CANZONI DI INGRESSO DI UNDERTAKER: DA KID ROCK A JOHNNY CASH

La prima parte dell’intervista di Undertaker per Loudwire si concentra sulla riflessione a proposito della varie canzoni scelte per il suo ingresso sul ring. Proprio all’inizio della sua carriera si era optato per un motivo funebre, ma con il tempo i tono si sono fatti più veloci e accesi. “Come è stato passare da un’atmosfera davvero spettrale […] a qualcosa di così veloce?” gli chiede infatti l’intervistatore.

“Beh, è stato uno shock. Ma anche molto interessante – esordisce Undertakersoprattutto la prima sera”. La canzone scelta per quel primo periodo era appunto American Bad Ass di Kid Rock. Salvo poi passare a Rollin’ dei Limp Bizkit e infine ad una versione di Ain’t No Grave di Johnny Cash. “Ancora una volta, una canzone perfetta – continua a dire il wrestler – La voce di Johnny Cash da sola è così ricca e si adatta perfettamente al mio personaggio”. 

LE BAND METAL E ROCK PREFERITE DI UNDERTAKER

“Nel documentario The Last Ride ti vediamo mettere su della musica mentre ti prepari per Wrestlemania. Quali sono le band e i dischi che ti fanno andare avanti […]?” si legge nell’intervista di Loudwire, a proposito degli artisti preferiti di Undertaker. “Sicuramente dipende dal giorno” risponde il wrestler prima di proseguire.

“Credo che una costante siano i Metallica – inizia a svelare Mark Calaway Ci sono certi giorni come quelli dei combattimenti, dei lavori pesanti quando mi piace mettere su un pò di Rage Against the Machine. Durante gli allenamenti, anche Johnny Cash […] Sono molto eclettico quando si tratta di musica […] Ozzy c’è, Guns n’ Roses…tutte quelle cose che…fanno uscire la mia testa dal lavoro e la fanno entrare nella musica”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.