gtag('config', 'UA-102787715-1');

11 Ottobre 1990: Dave Grohl suona con i Nirvana per la prima volta (VIDEO)

Quando Dave Grohl fa il suo ingresso ufficiale nei Nirvana, la formazione di Kurt Cobain ha un solo disco all’attivo. Nel 1989 esce Bleach e il gruppo inizia a registrare vari demo per il seguito. Grohl dal canto suo si è da poco trovato senza band – dopo lo scioglimento degli Scream a causa dell’abbandono del bassista. Dopo essere andato ad assistere ad un concerto dei Nirvana – su invito dello stesso Krist Novoselic – il batterista fa un provino per entrare in formazione. L’11 Ottobre 1990 Dave Grohl compare già dietro la batteria nel suo primo concerto con i Nirvana.

Dagli Scream ai Nirvana

All’età di 16 anni Dave Grohl fa un provino per entrare a far parte della sua band preferita dell’epoca: gli Scream. Immaginate. Un adolescente che in breve tempo si trova a suonare e andare in tour con i propri idoli. Grohl non ha nulla da invidiare a batteristi più navigati di lui, ha tecnica e picchia forte e questo è tutto ciò che serve. Per inseguire il sogno di una carriera nella musica abbandona anche gli studi e si inizia a dedicare a tempo pieno alla batteria.

Per quattro anni viaggia con la band, entrando in contatto con i migliori gruppi dell’epoca. Il grunge dilaga, la zona di Seattle è prolifica e feconda. Tra tutti stringe un rapporto particolare con i Melvins di Buzz Osbourne. E’ grazie a lui se una sera – durante un concerto degli Scream – accorrono a vedere l’esibizione anche Kurt Cobain e Krist Novoselic.

Primo concerto con Kurt Cobain

Nel 1990 Buzz Osbourne fa una telefonata ai suoi due amici Kurt Cobain e Krist Novoselic. Li invita a vedere un concerto degli Scream – a vedere Dave Grohl dietro la batteria. I due Nirvana rimangono positivamente colpiti da quel ragazzo energico e potente. Tanto che – quando Grohl rimane orfano di una band – non ci pensano due volte ad invitarlo ad un concerto a Seattle. Da quello all’ingresso del batterista in formazione il passo è breve.

E così si arriva all’11 Ottobre del 1990. I Nirvana devono esibirsi al North Shore Surf Club di Olimpia. Dopo il set di un gruppo chiamato Witchypoo i tre salgono sul palco, attaccando con una cover dei Vaselines. Dave Grohl è il batterista di cui il gruppo aveva bisogno – picchia forte e senza sosta. Quel concerto è molto importante perché segna l’esordio di Dave Grohl accanto a Kurt Cobain e Krist Novoselic. Un sodalizio artistico e umano che proseguirà fino al 1994 – anno della tragica scomparsa del frontman dei Nirvana.

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.