1 August, 2021, 07:59

Liam Gallagher: “Gli Oasis hanno avuto più successo dei Beatles”

Liam Gallagher sa sempre come far parlare di sé, esattamente come l’odiato fratello Noel. Il loro progetto musicale Oasis si è concluso nel 2009 e i due non sono rimasti in buoni rapporti, ma continuano ad essere sulla cresta dell’onda anche dopo oltre un decennio dall’accaduto. In questo caso, Liam ha dato vita ad un paragone che può essere considerato quantomeno irriverente con una delle band rock che hanno fatto la storia della musica mondiale.

Liam Gallagher e gli Oasis meglio dei Beatles

In un periodo storico ancora caratterizzato dalle frecciatine tra Noel e Liam Gallagher riguardo alla loro possibile reunion, il secondo ha rilasciato nuove dichiarazioni in occasione della promozione del documentario Supersonic. In questo caso, le parole pronunciate da Liam sembrano destinate a fare molto rumore. Al regista del documentario Mat Whitecross, il cantautore ha detto che “Gli Oasis sono riusciti a fare in soli tre anni ciò che gli Beatles hanno fatto in otto”. L’artista non ha mai brillato per umiltà e la modestia non gli è mai mancata. Lo ha dimostrato anche in questa breve intervista, dove mette a confronto la sua storica band pioniera del brit pop ad un autentico colosso della storia della musica.

Perché gli Oasis non hanno riscosso successo negli Stati Uniti

A Liam Gallagher è stata anche richiesta la motivazione per la quale gli Oasis non siano stati in grado di conseguire lo stesso successo ottenuto nel Regno Unito anche negli Stati Uniti“Non abbiamo mai voluto essere come ci avrebbero voluto loro, così esordisce l’ormai ex leader dei Beady Eye“Molto probabilmente – aggiunge – ci hanno considerato come brutte persone e non erano in grado di gestirci”. Tuttavia, Liam non si è detto pentito di ciò che è riuscito a fare con la band condivisa con suo fratello. “Adesso, magari, avremmo potuto vivere negli States, sposarci con star americane e vivere in una qualsiasi villa di Malibù”. Forse un pizzico di rimpianto c’è, ma Liam è comunque soddisfatto dei suoi successi musicali e continua ad essere sempre al centro dell’attenzione.

Cosa disse Paul McCartney sugli Oasis

La particolare interazione indiretta tra Oasis Beatles parte in realtà da molto lontano. In una vecchia intervista rilasciata a Q Magazine, il cantante dei Fab Four Paul McCartney aveva criticato Noel Gallagher perché aveva dichiarato che “gli Oasis sarebbero diventati più grandi dei Beatles”. Ha considerato questa frase come il loro definitivo “bacio della morte”, una sorta di canto del cigno dal quale non si sarebbero più ripresi. In effetti, di lì a poco, così sarebbe andata a finire. “Devi essere in grado di fare meglio dei Beatles, ma non devi dirlo. Quando lo inizi a dire, tutto ciò che fai viene visto alla luce di quella dichiarazione”, così ha concluso Macca.

Share