25 settembre 2021 08:51 sabato

Pink Floyd: la band batte Beatles, Led Zeppelin e Queen nelle classifiche in Italia

Nonostante la band non sia più la stessa da tempo, nonostante non abbia mai potuto contare sulla figura di un solo leader immortale e nonostante gli anni che passano intacchino la memoria del rock, i Pink Floyd continuano a dominare le classifiche di vendita più di qualsiasi altra band o artista. In effetti tutti gli altri gruppi sono scomparsi dalla Top 100 degli album più venduti, almeno in Italia, ma non i Pink Floyd. Scopriamo quindi oggi il segreto del successo immortale della band fondata da Syd Barrett.

IL SUCCESSO DEGLI ALBUM DEI PINK FLOYD

Come detto sopra, sebbene i Pink Floyd non siano mai stati guidati da un leader carismatico e indimenticabile sulla scorta di Freddie Mercury o non abbiano mai sviluppato un merchandising d’ampio respiro come magari i Beatles, i loro album continuano a tornare e a risalire alla vetta delle classifiche. Nelle verifiche settimanali di Top of the Music infatti, The Dark Side of the Moon continua a rimanere tranquillo alla 54esima posizione.

Sebbene con l’inizio del lockdown avesse abbandonato temporaneamente le scene, anche The Wall è tornato in classifica alla posizione numero 71. Questi dati sono ancor più sorprendenti se si pensa che, nella Top 100 dei dischi più venduti in Italia, non esistono più i mostri sacri del rock. Sono scomparsi i Queen, i Led Zeppelin, i Beatles, David Bowie. Ma i Pink Floyd continuano a rimanere in competizione.

PINK FLOYD, IL SEGRETO DI UNA FAMA ETERNA E INTERNAZIONALE

A confermare il successo immortale e imperituro dei Pink Floyd è anche Patrizio Romano, Catalog & Strategic Director della Warner Music che ne cura il repertorio discografico in Italia.

“A differenza degli Zeppelin e di altri artisti storici, attorno a loro non è sorta un’industria del merchandising particolarmente sviluppata. – sottolinea l’esperto – Non hanno un logo inconfondibile come la lingua dei Rolling Stones. E in giro è molto più facile vedere ragazzini con le magliette dei Ramones che dei Pink Floyd”.

I DISCHI CHE CONTINUANO A VENDERE IN ITALIA

Patrizio Romano continua a spiegare che la crisi dei classici del rock è reale. Per due mesi almeno, una volta all’anno, il management è costretto a mettere dei dischi in promozione per incentivarne la vendita. “I Led Zeppelin, per esempio, vendono meno qui che oltralpe – continua a dire il Direttore, come riportato da Rolling StonesMentre in nessun altro mercato europeo, Inghilterra esclusa, i Pink Floyd hanno un successo paragonabile a quello che hanno in Italia”.

Il Bel Paese dimostra dunque un’accanimento fedele e incrollabile nel confronti della musica di Roger Waters, David Gilmour e soci. Ma qual è dunque il segreto di un successo così iconico? Essenzialmente la capacità di aver dato vita ad un’arte immortale, senza tempo e senza spazio, che anche a distanza di decenni riesce a comunicare con le persone. Dagli adulti nostalgici alle nuove generazioni che scoprono nei Pink Floyd il poter universale di un linguaggio com’è quello della musica.

Share