R3M
LIVE

Le nuove band che dovresti ascoltare secondo alcuni artisti metal

Tutti siamo alla ricerca di nuovi interessanti sound che possano renderci la vita migliore. Scoprire una nuova band può essere davvero una grande fortuna, ma non è semplice, non sappiamo spesso dove andare a cercare. Internet ci aiuta, l’algoritmo di Spotify ormai plasma i gusti musicali di tantissima gente. Ma se vi dicessimo che sono proprio artisti metal stessi a consigliarci nuovi band? Lo hanno fatto sulla rivista Metal Hammer. Ecco quindi delle nuove band consigliate da artisti metal.

Le nuove band consigliate da artisti metal

Matt Heafy, Trivio – Turnstile

Matt Heafy consiglia i Turnstile, un gruppo attualmente formato da Brady Ebert, Daniel Fang, Brendan Yates, “Freaky” Franz Lyons e Pat McCrory. A proposito ha dichiarato:

Il nuovo disco di Turnstile lo ho ascoltato tante volte senza sosta. La cosa bella è che ho potuto immaginare quella band in tour con i Rage Against The Machine. Fuori con un Vampire Weekend. Li ho visti con gli Slipknot. Quella band potrebbe andare in tour con qualsiasi cosa e funzionerebbe.

Paragoni di tutto rispetto, un consiglio interessante.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Within Temptation (@wtofficial)

Sharon den Adel, Within Temptation – Annisokay

La frontwoman di una delle band più importanti della scena symphonic metal vi consiglia una band molto particolare.

Abbiamo lavorato con gli Annisokay al singolo Shed My Skin, ma non li nomino solo perché abbiamo lavorato con loro. Pensiamo che la loro musica sia davvero eccitante da ascoltare e davvero fantastica. Voce incredibile, è melodica, è pesante, è tutto ciò che amiamo, quindi date un’occhiata!

I fan dei Within Temptation avevano già adocchiato questa band grazie al featuring con i loro beniamini, che Sharon den Adel cita, per molti potrebbe essere una piacevole novità.

Dani Filth, Cradle Of Filth – Ghosts Of Atlantis

Parlando di symphonic metal, anzi di symphonic black metal, i Ghosts of Atlantis sono il consiglio di Dani Filth, che ha detto:

Dalla contea che ha generato personaggi irritanti come Ed Sheeran e Cradle Of Filth, i Ghosts Of Atlantis costruiscono la loro tradizione intorno all’antica Grecia e ad Atlantide in un epico incrocio di stili che comprende Dimmu Borgir, Amorphis e Parkway Drive, intrecciando reperti storici e fantasia in un incredibile viaggio musicale.

La frecciatina a Ed Sheeran è aspettata quanto pesante, ma sembra che i contenuti di questa band siano davvero particolari.

Dan Briggs, Between The Buried And Me – Hällas

Hällas è stata la mia scoperta preferita del 2020 quando è uscito il secondo LP, Conundrum. È come se gli Yes degli anni ’70 avessero viaggiato nel tempo fino agli anni ’80 e avessero portato con sé l’equipaggiamento degli Yes degli anni ’80 per fare un disco. Arrangiamenti sorprendentemente avventurosi, registrazione forte e il mio canto preferito alla fine di Fading Hero che crea un climax davvero cinematografico. Accorda la tua 12 corde a doppio manico, accendi il Mellotron e decolla!

Dan Briggs vola sul tecnico per consigliare una band prog assai diversa dalle altre, a quanto sembra. Conundrum lo abbiamo ascoltato e non è niente male.

Articoli correlati

Condividi