gtag('config', 'UA-102787715-1');

5 band rock che non hanno mai ripetuto il successo del primo album

Nel corso della loro carriera, numerose band rock non sono riuscite mai ad ottenere gli stessi consensi ricevuti con il loro primo album. Non ci sono segreti per realizzare un disco d’esordio perfetto, ma molti gruppi sono stati capaci di dare il meglio di sé proprio in occasione della loro opera prima. Al tempo stesso, è difficile realizzare un altro lavoro ai livelli di quello iniziale. Ecco 5 band rock che vengono ricordate soprattutto per il loro primo album, considerato straordinario da pubblico e critica.

The Knack

Nel 1979, The Knack riuscirono a diventare famosi in tutto il mondo grazie al loro disco Get The Knack, ma soprattutto in seguito al primo singolo My Sharona. Un debutto davvero fulminante, che proiettò la band di Los Angeles in vetta a tutte le classifiche tramite motivi dal pop rock trascinante. L’album era riuscito a vendere oltre milione di copie, ma la band non è più riuscita a ripetersi neanche lontanamente.

Rage Against The Machine

Il primo album dei Rage Against The Machine fu considerato come una vera e propria bomba. Fu la loro dichiarazione di intenti rap metal, con dieci tracce curate nei minimi particolari. La voce arrabbiata di Zack de la Rocha si unì perfettamente ai riff di chitarra di Tom Morello, dando vita ad un lavoro irresistibile. Un’autentica rivoluzione nel 1992, seguita negli anni successivi da numerosi tentativi di imitazione più o meno riusciti. I manifesti di protesta del gruppo sono andati anche negli album seguenti, ma mai ai fasti dell’esordio omonimo.

Guns N’ Roses

Appetite For Destruction viene ricordato da quasi tutti come il miglior album della storia dei Guns N’ Roses, oltre che ovviamente il primo in studio. Il disco del 1987 fu un viaggio infernale, con le chitarre martellanti di Slash e la voce stridula di Axl Rose. La band ha venduto oltre 30 milioni di copie di questo disco in tutto il mondo, per il debutto più venduto della storia della musica statunitense. Basti pensare a due singoli come Sweet Child ‘O MineWelcome To The Jungle per comprendere la portata di questo lavoro. I lavori successivi avrebbero portato numerosi successi, ma non sarebbero stati paragonati alla propulsione del primo album

The Stone Roses

Tra le cinque band inserite nel nostro elenco, forse i The Stone Roses sono i meno noti. Eppure, il loro esordio omonimo nel 1989 fu essenziale per numerosi generi musicali, soprattutto il futuro BritpopNoel Gallagher dichiarò che senza di loro, molto probabilmente, non sarebbero neanche nati gli Oasis. Sarebbero passati quattro anni e mezzo prima di un secondo album, che comunque ottenne un buon riscontro superando il milione di copie vendute. Tuttavia, avvicinarsi agli apici del debutto era pressoché impossibile.

Boston

Concludiamo con il primo album omonimo dei Boston, risalente al 1976. La band fu subito in vetta alla lista delle proposte che traevano i loro nomi dalle città statunitensi, anche più dei Chicago o dei Kansas. Il cantante Brad Delp e il chitarrista Tom Scholz diedero un grande lustro ad un gruppo capace di vendere 25 milioni di copie a livello mondiale con il loro debutto. È sufficiente pensare ad un brano d’impatto come More Than a Feeling per comprendere l’importanza di questo disco.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)