Aerosmith, ecco perché Joey Kramer ha saltato gli ultimi concerti con la band

Non è cosa strana che le rockstar facciano dentro e fuori dai centri di riabilitazione. Chi per problemi di alcol, chi per dipendenza da sostanze stupefacenti, chi infine per problemi fisici. Che lo si accetti o meno, anche gli idoli sono essere umani. Capita spesso così che le band si trovino a dover rimpiazzare i loro membri assenti – anche se solo temporaneamente. E’ quello che è successo agli Aerosmith di Steven Tyler che – orfani del batterista Joey Kramer – lo hanno sostituito con John Douglas. Kramer è infatti finito in rehab. Scopriamone in questo articolo il motivo.

Aerosmith a Las Vegas

Il 15 Agosto 2018, gli Aerosmith vengono invitati come ospiti al Today Show della NBC. In quell’occasione Steven Tyler e soci annunciano una serie di date a Las Vegas, per un residency tour chiamato Aerosmith: Deuces are Wild. Il gruppo statunitense ha iniziato i propri show – che in totale arriveranno a 50 esibizioni – lo scorso Aprile 2019. I concerti sono andati avanti tra Giugno, Luglio e Settembre. Disponibili ancora i biglietti per la data di Dicembre e anche Gennaio, Febbraio, Maggio e Giugno 2020. 

A Gennaio 2019 corrispondono le ultime dichiarazioni di Joe Perry riguardo un nuovo album degli Aerosmith. Il chitarrista aveva fatto sapere che era intenzione sua e di Steven Tyler mettersi a lavorare a del nuovo materiale. Il 14 Febbraio dello stesso anno la band hard rock avrebbe dovuto ricevere una stella onoraria sulla sulla Hollywood Walk of Fame. Sfortunatamente – a causa di condizioni meteorologiche avverse – la cerimonia è stata posticipata a data da destinarsi. Infine – il 25 Giugno 2019 – è stata diffusa la notizia che molte registrazioni degli Aerosmith sono andate perdute nell‘incendio scoppiato negli Universal Studios nel 2008. 

Joey Kramer e la rehab

Il 18 Agosto 2019 gli Aerosmith – capeggiati da Steven Tyler – si sono esibiti al Borgata Event Center di Atlantic City. L’ennesima data – dell’Aerosmith: Deuces are Wild tour – che ha visto la band con un grande assente tra le sua fila. Joey Kramer infatti non è potuto salire sul palco assieme ai suoi compagni a causa di un grave distorsione alla caviglia. E’ stato sostituito da John Douglas. Nella prima parte dell’anno – secondo quanto riportato da un forum sugli Aerosmith – il musicista si è fatto male alla caviglia ed è dovuto entrare in rehab per il recupero. L’incidente è avvenuto durante una sessione di prove. Potrebbe tornare sul palco per le date di Gennaio 2020 del Residency Tour a Las Vegas.

Non è la prima volta che gli Aerosmith si trovano a suonare senza Kramer. Lo scorso Aprile 2019 infatti, Steven Tyler, Joe Perry e soci erano saliti sul palco senza di lui, dopo che aveva avuto un piccolo incidente alla spalla. Ad Agosto 2014 risale un suo intervento chirurgico, a causa di complicazioni cardiache. Gli Aerosmith all’epoca avevano cancellato uno show in California. Anche in quel periodo Kramer si era dovuto prendere una pausa dai concerti e dalle esibizioni live. Ad oggi il suo posto è occupato dal tecnico e assistente John Douglas, nell’attesa che esca dalla rehab e si riprenda velocemente per completare il Deuces are Wild Tour.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.