Billie Joe Armstrong svela: “ecco il batterista più pericoloso del mondo”

I Green Day sono tornati alla grande. La band di Billie Joe Armstrong non compariva nei negozi di musica dal 2016 con la pubblicazione di Revolution Radio. Anni – quelli precedenti il lavoro discografico – di grande successo per loro. Nel 2014 infatti i Green Day vengono nominati ufficialmente per entrare nella Rock and Roll Hall of Fame. Prestigioso riconoscimento che di fatto gli viene conferito il 18 Aprile 2015. Pochi giorni dopo viene diffusa la notizia che Armstrong e soci stanno lavorando a dei nuovi brani. Poco più di un anno dopo viene rilasciato Revolution Radio. Oggi la band è tornata alla ribalta con un nuovo disco e un nuovo tour. Recentemente Billie Joe Armstrong ha parlato dei loro nuovi progetti e ha svelato il batterista più pericoloso del mondo.

Nuovo album e Hella Mega Tour

Il 10 Settembre 2019 i Green Day hanno pubblicato il primo singolo che anticipa il loro tredicesimo album in studio. Father of All promuove infatti il rilascio di Father of All Motherfuckers – previsto per il prossimo 7 Febbraio 2020. Billie Joe Armstrong e soci hanno anche annunciato il successivo tour promozionale – che li vedrà affiancati dai Fall Out Boy e dai Weezer. Il viaggio on the road delle tre band prevede date da Marzo ad Agosto 2020. 

Un totale di 46 show in oltre 22 paesi quindi per i Green Day. Tutte e tre le band si esibiranno infatti in 29 show, ai quali vanno aggiunti 5 solo per Green Day e Weezer e ulteriori 12 solo per la band di Billie Joe Armstrong. Due di questi concerti solisti avranno luogo in Italia. Il primo – il 10 Giugno 2020 – a Milano. Il secondo – l’11 Giugno – in occasione del Firenze Rocks 2020. Evento per il quale – oltre alla band statunitense – sono stati annunciati anche i Red Hot Chili Peppers e Vasco Rossi.

Il batterista più pericoloso secondo Billie Joe

Billie Joe Armstrong – iconico frontman dei Green Day – ha rilasciato spesso interviste per la promozione del nuovo album. La band americana uscirà nei negozi di dischi e online il prossimo Febbraio 2020 con Father of All Motherfuckers. L’ultima notizia ad aver fatto scalpore però non proviene dalle parole del cantante, ma da un video condiviso dallo stesso su Instagram. Billie Joe ha infatti svelato sul web il batterista più pericoloso del mondo secondo lui. Di chi si tratta?

Il cantante dei Green Day ha ri-postato sul proprio profilo Instagram il video di una fan page dedicata alla sua band – chiamata Green Day Stuff. Sotto la clip Billie Joe Armstrong ha aggiunto la caption: “il batterista più pericoloso del mondo”. Corredata dall’emoticon del fuoco. Il personaggio in questione non è altro che il suo compagno di band Tre Cool – membro della formazione statunitense dal 1990. In quell’anno Cool – il cui vero nome è Frank Edwin Wright – sostituisce il batterista originario della band, del quale era anche maestro.

Il video su Instagram

Nel video condiviso su Instagram dalla pagina Green Day Stuff – e ri-condiviso prontamente da Billie Joe Armstrong – si vede chiaramente la scena concitata di un concerto. Durante lo show in questione la batteria sta andando a fuoco e un tranquillo Tre Cool si allontana dallo strumento in fiamme senza fretta. Mentre la musica va avanti e due musicisti mascherati continuano a suonare, il batterista si avvicina al pubblico come se nulla fosse. Salvo poi tornare indietro – avvicinandosi pericolosamente alle fiamme – nel tentativo di accendere le bacchette come delle torce.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.