gtag('config', 'UA-102787715-1');

Come sarebbero oggi le rockstar scomparse?

Vi siete mai chiesti come potessero essere le vostre rockstar preferite se non fossero mai scomparse? I loro tratti facciali, il loro modo di essere, gli album o le canzoni che avrebbero realizzato, e ancora il cambiamento ideologico e mentale, oltre che culturale, dato un contesto mondiale che non è più certamente quello del passato. Insomma, sarebbero tantissime le differenze e sarebbe bello riuscire a coglierle tutte, avere la possibilità di scoprire le rockstar del passato nel mondo di oggi. Siamo, però, in grado di fare qualcosa a proposito: attraverso una ricostruzione delle immagini delle rockstar possiamo mostrarvi come sarebbero oggi le rockstar scomparse.

Bob Marley

La prima immagine di una rockstar come sarebbe oggi se non fosse scomparsa che vi mostriamo è quella di Bob Marley. Nulla da dire su ciò che potete osservare nella foto: il cantautore giamaicano non perderebbe certamente il suo stile e la sua immagine, divenute celebri, nonostante il bianco diffusosi tra capelli e barba. Sarebbe molto interessante, a dire il vero, osservare quale potrebbe essere il cambiamento dal punto di vista prettamente ideologico e sociale, dato il contesto di riferimento e il modo di affrontare la realtà da parte del giamaicano che, ricordiamolo, tra i suoi capolavori ha realizzato un brano di incredibile valore: War.

Keith Moon

Il celebre batterista dei Who non perderebbe nulla della sua immagine, che l’ha reso celebre insieme alle sue grandi pazzie. Il modo di apparire sul palco sarebbe probabilmente lo stesso e le follie – anche – le medesime, nonostante si sa che con l’età il carattere viene temprato e sono tante le differenze che si possono osservare da un anno all’altro. E che dire dello stile? Probabilmente i capelli bianchi sarebbero ancora una lontana utopia per il batterista, invecchiato soltanto in volto data la presenza di qualche naturale ruga. 

Kurt Cobain

Una delle rockstar che sarebbe sicuramente cambiata di più rispetto alle altre è Kurt Cobain, se il leader dei Nirvana fosse ancora vivo. Il nativo di Aberdeen sembra quasi somigliare (in questa rielaborazione) ad una brutta copia di Owen Wilson: non si è abituati a vederlo con un volto più ingrassato e con i capelli più corti del normale, nonostante lo sguardo e i tratti facciali siano – naturalmente – sempre gli stessi. E’ fondamentale anche sottolineare la curiosità che si prova nel cercare di capire come sarebbe oggi il suo rapporto con Courtney Love, quali i suoi pensieri e come sarebbe la sua musica. 

John Lennon

Un’altra grande differenza la si osserva nel guardare al cambiamento che sarebbe avvenuto nell’immagine di John Lennon. Al di là dello sguardo e della cupezza dello stesso, una differenza la si osserverebbe praticamente in tutto: dai capelli più corti all’assenza di occhiali, passando per la presenza di rughe facciali. Ma che cosa penserebbe il leader dei Beatles della sua canzone Imagine, diventata ormai un inno ufficiale del pacifismo?

Jim Morrison

L’ultima rockstar di cui vi mostriamo il cambiamento è Jim Morrison, nonostante il leader dei Doors non abbia fatto osservare tutte quelle differenze così come le altre rockstar presenti all’interno di questa classifica. Più che altro, il cambiamento lo si osserva soltanto a livello di capelli bianchi e poco altro, anche perchè il viso sembra essere particolarmente modificato.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.