Eddie Vedder e Rita Pavone: il litigio che impazza sul web

Cosa c’entra Rita Pavone con Eddie Vedder?

Chiudiamo un attimo gli occhi e proviamo a immaginare un duetto tra Eddie Vedder e Rita Pavone. Riapriamoli, e rendiamoci conto di quanto tutto ciò possa essere impossibile. E’ possibile conciliare il leader dei Pearl Jam e la cantante di “il ballo del mattone” e “viva la pappa col pomodoro”? A quanto pare sì, anche se la questione non sembra essere del tutto musicale.

Tutto nasce dal concerto che i Pearl Jam hanno tenuto a Roma, pochi giorni fa. Una delle tante, splendide, cover che sono state intepretate dalla band di Seattle è stata quella di Imagine di John Lennon. Insieme al brano, Eddie Vedder ha deciso di lanciare un messaggio che ha tanti legami con quanto sta succedendo nella situazione politica italiana. Tra immigrati, porti chiusi, Matteo Salvini e razzismo, è intervenuta anche Rita Pavone, che ha fatto partire lo scontro.

Il concerto dei Pearl Jam a Roma e il messaggio per i migranti

Lo scontro tra Eddie Vedder e Rita Pavone parte dal concerto che i Pearl Jam tennero, poco più di una settimana fa, a Roma. Un concerto descritto come bellissimo, assolutamente spettacolare e ricco di cover bellissime ( “Insterstellar Overdrive” dei Pink Floyd“Again Today” di Brandi Carlile“Eruption” dei Van Halen“Black Diamond” dei Kiss“Comfortably Numb” ancora dei Pink Floyd e il classico di Neil Young “Rockin’ in the Free World”).

Tuttavia, il concerto della band statunitense nella capitale italiana sarà ricordato soprattutto per la cover di Imagine, di John Lennon e il messaggio che Eddie Vedder ha voluto lasciare per i migranti. Durante l’esecuzione del brano, infatti, sui maxischermi è apparso un messaggio per i migranti: “Facciamo appello al rispetto delle Convenzioni di diritto del mare, ma anche al profondo senso di umanità che ha sempre contraddistinto la Guardia Costiera Italiana: non si esima ora dalla salvaguardia delle persone”. Quanto a Eddie Vedder, prima di iniziare a cantare ha detto, in modo lapidario: «Siamo via da casa e quando torneremo il nostro paese sarà cambiato. Pace».

Lo scontro tra Eddie Vedder e Rita Pavone e l’appoggio di Salvini

Dato questo presupposto, è nato lo scontro tra Eddie Vedder e Rita Pavone. La cantante italiana ha invitato, senza mezzi termini, la band statunitense a “farsi i fatti suoi”, e non intervenire nelle questioni italiane che non le riguardano. E’ stato un attacco duro; la replica di Rita Pavone che ha ricevuto l’appoggio di Salvini. “Complimenti” – ha detto il Ministro dell’Interno italiano“a Rita Pavone per non essersi inchinata al pensiero unico”.

La risposta da parte della band non è mancata. I Pearl Jam hanno infatti ironizzato chiedendosi, su Facebook, chi sia Rita Pavone. E tra scambi d’identità (Alemanno ha condiviso il video di un finto Eddie Vedder che chiedeva scusa all’Italia) e botta e risposta via social, lo scontro tra Eddie Vedder e Rita Pavone è diventato più che altro oggetto di scherzo e presa in giro comune.

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.