gtag('config', 'UA-102787715-1');

Elton John: “La cosa che mi ha turbato di più del funerale di Freddie Mercury”

Freddie Mercury ha lasciato un vuoto incolmabile con la sua morte, non solo nel panorama musicale internazionale ma anche tra i suoi affetti più cari e le persone che gli volevano bene. In effetti, nonostante sul palco si mostrasse come un leader carismatico e trascinante, nella vita privata era molto riservato e amava fidarsi di poche, limitate, persone. Motivo questo che lo ha spinto a circondarsi soltanto di chi amasse di più nelle ultime settimane della sua vita. Tra i suoi amici più cari Mary Austin, Brian May, Roger Taylor e John Deacon, ma anche Jim Hutton ovviamente e Elton John. E’ stato proprio il cantautore britannico a rivelare il fatto più straziante del funerale di Freddie Mercury.

QUEEN, L’AMICIZIA TRA FREDDIE MERCURY E ELTON JOHN

L’amicizia tra Freddie Mercury ed Elton John è ormai una cosa nota. I due condividevano un rapporto solido e sincero, basato sulla fiducia reciproca. Erano anzi così intimi da essersi creati e scambiati dei soprannomi: il cantante dei Queen era Melina e Elton John si chiamava Sharon. Dopo la tragica scomparsa del cantante di Bohemian Rhapsody – avvenuta il 24 Novembre del 1991 per una polmonite aggravata dall’AIDS – John ha parlato spesso del dolore provocato dalla perdita del suo amico.

In un’intervista concessa durante la promozione della sua autobiografia – intitolata Me – il cantante di Your Song ha anche svelato a fan e pubblico il fatto che lo ha più turbato in merito al funerale di Freddie Mercury.

ELTON JOHN, IL MEMOIR E L’INTERVISTA SU FREDDIE MERCURY

Nonostante si parli più spesso di Freddie Mercury, anche Elton John ha avuto una vita e una carriera molto movimentate. Una letterale risalita dall’inferno, che lo aveva portato a toccare il fondo tra sregolatezze ed abusi. Tutto questo ritorna nel memoir del cantautore britannico, intitolato Me. Tra fatti personali e confessioni a cuore aperto, Elton John ha parlato ovviamente anche del periodo passato accanto al cantante dei Queen.

Durante l’evento promozionale per Me, John ha parlato con David Walliams, sul palco dell’Hammersmith Eventim Apollo. In quell’occasione ha riportato a galla i tristi ricordi sulla morte del caro amore e sul suo doloroso funerale.

FREDDIE MERCURY, IL FUNERALE DEL CANTANTE DEI QUEEN

“Quando se n’è andato, è stato organizzato il funerale a Novembre – ha iniziato a dire Elton John a proposito della morte di Freddie Mercurye siamo andati tutti al Kensal Rise Crematorium. Freddie era Parsi […] e tutto il servizio è stato fatto in Parsi. Una lingua che nessuno di noi e nessuno della band che era accorsa per omaggiarlo, capiva. E’ stato davvero, davvero demoralizzante e traumatizzante”.

Elton John confessa dunque quanto sia stato straziante non aver compreso nulla della cerimonia funebre organizzata per dare l’ultimo saluto al suo caro amico Freddie Mercury. Il funerale del cantante dei Queen, secondo quanto riportato da Express.co.uk, si tenne il 27 Novembre del 1991 al crematorio di West London e fu condotto da un prete Zoroastriano. Solo un ristretto gruppo di persone – circa 35 – presiedettero alla cerimonia, compreso il cantante Elton John.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.