gtag('config', 'UA-102787715-1');

Foo Fighters di nuovo in studio! Ad affermarlo è proprio Dave Grohl

Dave Grohl ha ancora qualcosa da dire e questo lo dimostra la sua voglia di fare dischi nonostante inizi ad essere un po’ avanti negli anni e potrebbe benissimo permettersi di stare seduto sulla comoda poltrona di casa sua a non fare niente. Invece no. Ha comunque annunciato che molto presto i Foo Fighters torneranno in studio per registrare il loro nuovo album.

Annunciato nuovo album dei Foo Fighters!

Dopo il fantastico concerto in Brasile in occasione del Rock in Rio, Dave Grohl ha annunciato che lui e la sua band torneranno in studio molto presto per registrare quello che sarà il loro decimo album dopo Concrete and Gold che risale a due anni fa.

Non so quando torneremo qui, ma di certo lo faremo. La prossima settimana torneremo a casa – ha detto Dave Grohl– e inizieremo a registrare il nuovo disco dei Foo Fighters”.

La band quindi sarà lontano dai palchi del mondo, si chiuderà in studio, si suppone, per un bel po’ di tempo fino a quando il disco sarà pronto. Sarà interessante vedere cosa si inventerà adesso il frontman dei Foo Fighters per rendere ancora una volta unico il suo album.

La cover di Lithium fatta dagli Weezer, Dave Grohl in lacrime

Gli Weezer hanno aperto il concerto ai Foo Fighters e il frontman della band Rivers Cuomo ha pensato bene di omaggiare i Nirvana, ex band di Dave Grohl, con una cover di Lithium che, a giudicare dalla risposta del pubblico, è stata molto apprezzata. Mentre il gruppo stava suonando la cover Dave Grohl era nel Backstage, in lacrime.

Il cantante di tutta risposta ha volto dedicare alla band di apertura una delle sue prime canzoni mai scritte: Big Me.Stasera dedico questa canzone ai Weezer – ha annunciato Grohl sul palco – ero nel backstage e li ho sentiti mentre suonavano Lithium. Devo essere sincero, ho pianto un po’. L’ho fatto davvero! Mi manca suonare quella canzone. Sono davvero contento di aver ascoltato la versione dei Weezer”

 

 

Foto presa da stonemusic.it

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)