Il ritorno dei TOOL, nuovi brani suonati live: album in arrivo?

Pensavate di dover attendere ancora quei famosi “10.000 giorni” per poter sentire finalmente nuova musica dei Tool? Ebbene, l’attesa sta per finire. La band losangelina ha infatti presentato due nuove canzoni durante il concerto al festival Welcome to Rockville (Jacksonville). Aumenta quindi il fermento tra i fan, che ormai avevano smesso di sperare nella pubblicazione di un nuovo album di inediti.

Quali sono le nuove canzoni suonate live dai Tool

Era da tantissimo tempo che i fan attendevano nuova musica dei Tool, gruppo alternative metal statunitense tra i più osannati e tra i più influenti di questo millennio. L’ultimo album “10.000 Days” risaliva a ben 13 anni fa. Nell’ultimo periodo, la band americana aveva più volte fatto credere nell’arrivo di un nuovo album, mantenendo sempre su di sé quell’alone di mistero che ben li contraddistingue nella scena musicale alternativa.

L’album questa volta però sembra essere davvero in arrivo. Il nuovo materiale è stato presentato dal vivo durante il festival Welcome To Rockville, tenutosi in Florida dal 3 al 5 maggio. I nuovi brani suonati durante il concerto sono due: Descending, già nota ma solo in versione strumentale e Invincible. Anche in questo caso i Tool si mostrano completamente agli antipodi delle leggi di mercato: entrambi i pezzi viaggiano infatti sulla durata di dodici minuti l’uno, rarissimo per un brano scritto al giorno d’oggi. Purtroppo però, la versione registrata in studio ancora non è disponibile.

Il nuovo album dei Tool

Con assoluta probabilità Descending”e“Invincible” faranno parte del nuovo attesissimo album dei Tool. Ancora non è nota la data d’uscita, ne tanto meno il titolo, ma stando alle previsioni il disco dovrebbe venire pubblicato entro luglio. Per chi nel frattempo volesse sentirli dal vivo, magari nella speranza di ascoltare anche altri nuovi brani, i Tool inizieranno il tour europeo a giugno e saranno in Italia per il Firenze Rocks il prossimo 13 giugno.

 

Share

Alice Lonardi, classe 1995, laureata in Lingue e Letterature Straniere con specializzazione in Arts Management a Londra. Amante dell'arte in tutte le sue forme: dalla musica, al cinema alla letteratura. Assidua frequentatrice di concerti e in particolare appassionata di pop-punk, post-hardcore e metal. Bassista, pianista, a volte fotografa. Articolista e aspirante giornalista e critica musicale. (alicelonardi@yahoo.it)