gtag('config', 'UA-102787715-1');

Jimi Hendrix, ecco chi sono i migliori chitarristi di sempre secondo il miglior chitarrista di sempre

Jimi Hendrix ha lasciato un’impronta indelebile nella musica internazionale e nella coscienza collettiva. Come chitarrista soprattutto, ma anche come icona culturale a 360°. Nonostante una brevissima carriera, che viene ricordata per le due storiche esibizioni al Monterey Festival e a Woodstock, Hendrix è riconosciuto come uno dei maggiori pionieri e innovatori nell’uso della chitarra. Ma a chi si ispirava lui stesso? Scopriamo la sua personale classifica dei 9 migliori chitarristi di tutti i tempi.

JIMI HENDRIX, BRIAN MAY DICHIARATO IL MIGLIOR CHITARRISTA DI TUTTI I TEMPI

Fino ad inizio Giugno 2020 Jimi Hendrix era riconosciuto come il miglior chitarrista di tutti i tempi. Tanto che dietro di lui capeggiavano anche geni dello strumento come Eric Clapton e Jimmy Page, ex membro dei Led Zeppelin. Ma la classifica è stata recentemente rivalutata, in base al sondaggio lanciato dalla rivista Total Guitar.

Stando ai nuovi risultati raccolti è emerso che il migliori chitarrista di tutti i tempi, secondo il pubblico, sia Brian May, leggendario membro dei Queen e compagno di band di Freddie Mercury. Un risultato che potrebbe aver stupito non poche persone dato che il chitarrista britannico è appunto riuscito a scardinare dalla prima posizione anche il suo personale numero uno, ovvero Jimi Hendrix.

LE PAROLE DI BRIAN MAY SUL PRIMO POSTO DAVANTI A JIMI HENDRIX

“Sono assolutamente senza parole – ha commentato Brian May, dopo aver saputo i risultati pubblicati da Total Guitar devo dire che non me lo aspettavo proprio. Ovviamente sono profondamente commosso dal fatto che la gente pensi così. Non ho alcuna illusione che, tecnicamente, faccia parte dei più grandi chitarristi”. Un sondaggio infatti, quello lanciato dal magazine musicale, che raccoglie soprattutto i pareri di fan e pubblico.

“Immagino che questo voglia dire che quello che ho fatto ha influenzato le persone – ha continuato a commentare lo storico compagno di band di Freddie Mercurye questo significa molto per me. Non pretenderò mai di essere un grande chitarrista nel senso di, sapete, un virtuoso. Immagino di provare a suonare dal profondo del cuore e questo è tutto”. 

JIMI HENDRIX, LA CLASSIFICA DEI MIGLIORI CHITARRISTI DI SEMPRE

Una differenza fondamentale dunque, quella che traccia Brian May tra lui e i virtuosi della chitarra. Ma mentre lo stesso membro dei Queen + Adam Lambert guarda a Jimi Hendrix come al suo idolo personale, a chi si ispirava il chitarrista di Seattle?

Scopriamo dunque la classifica dei nove chitarristi preferiti da Jimi Hendrix e da lui stesso considerati come i migliori di sempre, come riportato da Far Out magazine.

I NOVE CHITARRISTI MIGLIORI DI TUTTI I TEMPI

Nonostante Jimi Hendrix abbia avuto modo di incantare pubblico e fan per pochissimo tempo, il suo nome e la sua fama sono diventati immortali. Leggendarie le sue due esibizioni al Monterey Festival e a Woodstock, rispettivamente nel 1967 e nel 1969. A differenza sua invece, alcuni dei chitarristi ai quali ha sempre guardato come ammirazione, sono spesso rimasti nell’indifferenza di critica e pubblico.

  1. Rory Gallagher
  2. Otis Rush
  3. Steve Cropper
  4. Eric Clapton
  5. Albert Collins
  6. Elmore James
  7. BB King
  8. Muddy Waters
  9. Albert King
Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.