gtag('config', 'UA-102787715-1');

Beatles, quella volta che John Lennon rivelò la sua canzone preferita della band

John Lennon è stata sicuramente una delle figure più importanti del panorama musicale e artistico internazionale. Non solo per il suo contributo e la sua militanza all’interno dei Beatles. Ma, anche e soprattutto, per il suo impatto ideologico sulla cultura di massa a 360°. Un artista insomma, la cui parola, veniva tenuta in grande considerazione – a partire dalle opinioni sui Fab Four e la discografia della band. Scopriamo dunque, in questo articolo, la canzone preferita in assoluto da John Lennon tra quelle dei Beatles.

BEATLES, LA FINE DELLA BAND E DEL SODALIZIO MCCARTNEY-LENNON

Con lo scioglimento dei Beatles – ufficializzato nel 1970 – viene meno anche uno dei duo compositivi più influenti e di successo della storia della musica. Parliamo ovviamente di quello formato da Paul McCartney e John Lennon. I due Fab Four mettono la firma su alcuni dei pezzi più iconici del panorama artistico internazionale.

Con il passare degli anni tuttavia – mentre altre cause collaterali concorrono alla fine della band – sia McCartney che Lennon spingono fortemente verso le proprie carriere soliste. Il primo formerà, poco tempo dopo, i Wings assieme alla moglie Linda. Mentre il chitarrista – che da tempo ha stretto un sodalizio umano e artistico con Yoko Ono – proseguirà con lei e con la Plastic Ono Band.

JOHN LENNON, I 5 BRANI PREFERITI DELLA DISCOGRAFIA DEI BEATLES

Sebbene, dopo il 1970, John Lennon non si sia risparmiato commenti al vetriolo sugli ex compagni di band, è anche vero che amava molto alcune delle opere prodotte con i Beatles. In un’iconica intervista con Rolling Stone, intervistato da Jann Wenner, l’autore di Imagine infatti stilò la lista dei suoi cinque pezzi preferiti dei Fab Four. 

“Mi sono sempre piaciute: [I Am] the Walrus, Strawberry Fields, Help, In My Life”. Al che Wenner lo interroga sul perché abbia scelto proprio Help. E dalla risposta di Lennon, emerge il comun denominatore tra tutte le sue scelte: l’autenticità. “Perché voglio dire, è vera. Le parole sono buone ora come lo erano a quel tempo, non c’è differenza. Mi fa sentire sicuro che ero sensibile anche allora – beh non proprio sensibile, ma consapevole di me stesso”. 

JOHN LENNON, LA SUA ULTIMA SCELTA TRA LE CANZONI DEI BEATLES

La quinta canzone – scelta da John Lennon all’interno della discografia dei Beatles – è I Want to Hold Your Hand. “Io e Paul l’abbiamo scritta insieme – spiega l’autore di Imagineha una bellissima melodia. Potrei comporla ancora, insieme ad Help. Perché mi piacciono molto. Le canto spesso, sai, sono il tipo di canzoni che mi piace cantare”. 

BEATLES, LA MIGLIOR CANZONE DELLA BAND SECONDO JOHN LENNON

Jann Wenner continua poi, chiedendo al chitarrista dei Fab Four cosa lo attragga invece in Strawberry Fields Forever. “Perché è autentica. E’ un pò come parlare no? […] E’ come quel pezzo di Elton John dove riflette con se stesso, e penso che sia fantastico”.

L’ex chitarrista dei Beatles continua poi, svelando quale, secondo lui, sia uno dei migliori brani della band: Across the Universe. “Ha uno dei migliori testi che abbia mai scritto. Infatti, potrebbe addirittura essere il migliore, non lo so. E’ grande poesia o in qualsiasi modo la si chiami. Anche senza musica sopravvivrebbe”. 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.