gtag('config', 'UA-102787715-1');

La collaborazione tra gli Alice in Chains ed Elton John

Quella tra Sir Elton John e gli alfieri del grunge Alice in Chains è sicuramente una delle accoppiate più bizzarre degli ultimi anni. Nessuno infatti si sarebbe mai aspettato che per il loro grande ritorno sulle scene, la band avrebbe chiesto la partecipazione di un artista così lontano dal loro genere. William DuVall, carismatica voce del gruppo, ha da poco menzionato in un’intervista con Eonmusic l’accaduto, ricordando quella insolita collaborazione tra gli Alice in Chains ed Elton John.

Elton John in “Black Gives Way To Blue”

Dopo ben quattordici anni fuori dalle scene, gli Alice In Chains tornano in attività nel 2009 con un album, “Black gives way to blue”, che si mantiene fedele al sound originale della band. Si tratta anche del primo disco realizzato dopo la morte del leader Layne Staley, il cui posto è stato preso – non senza critiche – da William DuVall. Immaginate quindi lo stupore dei fan nello scoprire che nel grande album di ritorno è presente anche un ospite così a sorpresa: niente meno che Elton John.

L’artista inglese è stato contattato dal chitarrista Jerry Cantrell, suo grande ammiratore, e contro ogni aspettativa, si è reso subito disponibile per le registrazioni. Elton John figura quindi nella canzone che da titolo al disco “Black Gives Way To Blue”, dove con il suo pianoforte accompagna il resto della band in un brano tributo al compianto Staley, morto per overdose.

I dettagli della collaborazione tra gli Alice in Chains ed Elton John

William DuVall ha menzionato l’accaduto durante una recente intervista. Ecco di seguito, la parte di intervista dove viene menzionato Black Gives Way To Blue e la collaborazione tra gli Alice in Chains ed Elton John.

Il giornalista, riferendosi a Black Gives Way To Blue: “Come è stato lavorare a un album così importante?”
Duvall: “Siamo sempre stati molto duri con noi stessi, e questo non è cambiato. – ha affermato – E nonostante tutto, era come se avessimo chiuso il mondo fuori, perché avevamo già il nostro tornado a cui pensare. Quindi non volevamo sentire opinioni altrui ne niente.”

“Quel pezzo sublime è stato registrato insieme ad Elton John”
“Oh si!!! È stato magnifico. Eravamo tutti fan di Elton John da piccoli. E lui è stato fantastico in studio. E ancora: Tipo, è arrivato super carico ed era lì proprio per quella session, per rendere omaggio alla canzone; è davvero un grande musicista”.

 

Share

Alice Lonardi, classe 1995, laureata in Lingue e Letterature Straniere con specializzazione in Arts Management a Londra. Amante dell'arte in tutte le sue forme: dalla musica, al cinema alla letteratura. Assidua frequentatrice di concerti e in particolare appassionata di pop-punk, post-hardcore e metal. Bassista, pianista, a volte fotografa. Articolista e aspirante giornalista e critica musicale. (alicelonardi@yahoo.it)