L’heavy metal è il genere più ascoltato del 2019

Tunecore, il popolare sito di distribuzione musicale, ha rivelato in un recente sondaggio che, non stiamo scherzando, l’heavy metal è ultimamente il genere che sta crescendo a livello di numero di ascolti, download e streaming.

Cosa è Tunecore

Tunecore è un servizio indipendente di distrubuzione, pubblicazione e licenza di musica. La piattaforma permette ai musicisti di distribuire la propria musica in oltre 150 negozi digitali e servizi di streaming tra cui Spotify, iTunes, Apple Music, Amazon, Google Play.

“TuneCore è l’unica piattaforma globale che paga agli artisti il ​​100% di ciò che guadagna da flussi e download digitali, – ha affermato l’amministraore delegato di Tunecore Scott Ackerman – soddisfacendo al contempo tutte le loro esigenze attraverso la distribuzione, la promozione e l’amministrazione editoriale”.

L’heavy metal è il genere con più download

A cavallo tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019 Tunecore ha registrato un aumento del 150 per cento per quanto riguarda i download e gli streaming per l’heavy metal, mentre il secondo e terzo posto se lo aggiudicano il J-Pop e L’R & B.

Seguono poi il K-Pop con un aumento del 58%, Musica Mondiale con un aumento del 57% e la musica Strumentale: aumento del 42%

L’heavy metal è ancora un genere per pochi?

Sicuramente una notizia che non tutti si aspettavano. L’heavy metal non ha mai goduto di grande popolarità e spesso chi ascolta questo genere è sempre stato etichettato come diverso e strano. Senza contare i moltissimi stereotipi che girano intorno a questo genere e alle stesse persone che lo ascoltano. Molto frequentemente i metallari vengono etichettati come pazzi, assassini, satanisti e malati di mente.

Se queste voci sono state alimentate da avvenimenti che sono realmente accaduti, come di band che inneggiavano con alcune canzoni a Satana o notizie di cronaca nere dove esponenti del metal hanno commesso crimini indicibili, è altrettanto vero che chi ascolta metal non debba per forza avere le stesse inclinazioni o debba commettere omicidi o crimini.

Spesso per questi stereotipi molti metallari diventano oggetti di bullismo nelle scuole e presi in giro perché ritenuti ascoltatori di un genere ormai diventato di nicchia. Eppure i dati dicono il contrario. L’heavy metal è per adesso il genere più ascoltato al mondo e a meno che Tunecore non abbia fatto un scherzo alla popolazione mondiale non credo che abbia molto senso ancora nel 2019 avere pregiudizi e alimentare stereotipi su chi ascolta metal e i suoi sottogeneri.

 

 

 

 

 

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)