courtney-love-kurt-cobain-mary-lou-lord

Mary Lou Lord, ex di Kurt Cobain: Courtney Love minacciò di ucciderla

Kurt Cobain e Courtney Love non sono sempre stati una coppia. Prima che il frontman dei Nirvana incontrasse la cantante delle Hole, ebbe una relazione con Mary Lou Lord. Una storia che finì prima che Cobain diventasse il bello e dannato del grunge, prima che i Nirvana si trasformassero nel fenomeno musicale che sono stati. In un recente podcast per la trasmissione How the Hell did it happen?, la Lord ha rivelato dei retroscena inediti su Kurt Cobain e Courtney Love.

Mary Lou Lord, ex fidanzata di Kurt Cobain: intervista e dichiarazioni

Recentemente intervistata da Maryanne Window, per il programma How the Hell did it happen?, Mary Lou Lord si è lasciata andare ad alcune confessioni sul suo ex fidanzato, Kurt Cobain. I due ebbero una relazione prima della fama e del successo dei Nirvana e si lasciarono proprio agli esordi della band. Anche Mary Lou Lord era una musicista e all’epoca suonava e si esibiva esattamente come Cobain.

“Una mattina ho deciso di lasciare Detroit per tornare a casa, anche se Kurt mi aveva chiesto di restare – ha detto a Maryanne Window – gli ho detto che dovevo proprio andarmene. Così ho fatto mentre i Nirvana sono andati a Chicago per un concerto”. La loro storia ebbe fine anche perché in quel periodo si intromise un’altra donna tra loro: Courtney Love. “In quel periodo lei si trovava a Los Angeles ma in qualche modo trovò i soldi per andare a Chicago” dice la Lord sulla leader delle Hole.

Il concerto dei Nirvana a Chicago: Kurt Cobain, Courtney Love e il cantante degli Smashing Pumpkins

Il racconto di Mary Lou Lord si arricchisce con l’aggiunta di un altro personaggio al quadretto, ovvero Billy Corgan, il frontman degli Smashing Pumpkins. Lui e Courtney Love erano usciti per un periodo e, arrivata a Chicago, la leader delle Hole gli aveva chiesto ospitalità.

“Sono piuttosto certa del perché Courtney Love sia andata a Chicago – dice sarcasticamente Mary Lou Lord – ma è andata da Billy Corgan. […] Lui le ha detto “So perchè sei qui, quindi prendi le tue cose e vattene”. Per la Lord, Corgan si era reso conto che Courtney Love lo stava usando solo per restare a Chicago e vedere Kurt Cobain. “E così […] quella sera è andata a vedere i Nirvana. Poi è rimasta con Kurt per qualche giorno”.

Courtney Love e le minacce a Mary Lou Lord: il racconto e i dettagli

Il vero fulcro dell’intervista di Mary Lou Lord a How the Hell did it happen? è il periodo seguente ai primi incontri tra Courtney Love e Kurt Cobain. Dopo che la frontman delle Hole era già riuscita a fare breccia nel cuore del cantante dei Nirvana, iniziò a prendere di mira l’ex fidanzata di Cobain. “Chiamava a casa dei miei genitori e lasciava dei messaggi in segreteria minacciandoci”.

Le minacce sono poi andate oltre la segreteria telefonica “Veniva spesso ai miei concerti a fare la prepotente. Poi è arrivato Internet […] Aveva un sito musicale […] Quello di Courtney si chiamava The Hole Folder – racconta Mary Lou Lord, descrivendo veri e propri atti di cyberbullismo – si collegava ogni giorno con un nickname […] diceva cose davvero terribili su di me. […] che mi aggiravo davanti alla casa dove viveva con Kurt o che avevo ucciso il loro gatto”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.