Messaggi nascosti all'interno delle canzoni rock: alcuni tra i più famosi

Messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock: alcuni tra i più famosi

Messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock

Molte volte, lo sappiamo benissimo, una canzone non è soltanto un semplice testo. Anzi, la maggior parte delle volte, il testo può nascondere significati profondi e ricchi di messaggi. A proposito di messaggi, molti non sono chiari all’interno delle canzoni. Talvolta, grazie alla tecnica del backmasking o semplicemente rallentando o velocizzando dei pezzi, si scoprono messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock.

In questo modo, si possono scoprire significati nascosti che una band o un artista vuole trasmettere. Da qui partono accuse di messaggi subliminali o molto altro. Ad ogni modo, scopriamo alcuni tra i più celebri messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock.

Stairway to Heaven

La prima canzone che contiene uno tra i più celebri messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock è sicuramente Stairway to Heaven. Il capolavoro dei Led Zeppelin non può non essere annoverato in questa speciale lista.

La canzone di Led Zeppelin IV è stata più volte accusata di satanismo. Tanti i motivi, a partire dalla passione per l’occultismo e Aleister Crowley di Jimmy Page. Un verso in particolare è oggetto dell’accusa: “There’s a feeling I get….” che, ascoltata al contrario, sarebbe: «I’ve got to live for Satan». Le accuse caddero quando ci fu una smentita ufficiale, da parte della band. Adesso si è soliti considerare il tutto come semplice effetto uditivo.

I’m so Tired

Ad alimentare il grande tormentone complottistico del PID (Paul Is Dead) una canzone dei Beatles. Uno dei messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock è contenuto all’interno di I’m so tired.

Non tanto il brano, quanto il suo mormorio finale sono oggetto della teoria. Il mormorio alla fine del brano, infatti, potrebbe essere ascoltato al contrario. In quel caso si sentirebbe:  «Paul is dead, man: miss him, miss him, miss him!» (Paul è morto, amico: mi manca, mi manca, mi manca!); ad alimentare la teoria c’è anche un “are you listening?” detto da John Lennon contemporaneamente a un colpo di grancassa, prima del suddetto mormorio.

Black Sabbath

Potevamo escludere da questa speciale lista i Black Sabbath? Avremmo potuto, se non fosse che una delle canzoni della band contiene uno dei messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock. Ed è anche piuttosto palese!

Stiamo parlando di Black Sabbath, canzone dell’omonimo – primo – album della band. All’interno della canzone si può ascoltare il verso “Telling People Their Desire”. Il verso, ascoltato al contrario porta alla frase “I’m Satan. Love me.” di molto semplice interpretazione.

Bohemian Rhapsody

Trova posto, all’interno di questa classifica, anche il brano Bohemian Rhapsody. Il capolavoro dei Queen non contiene certamente un messaggio subliminale, ma è un brano molto complesso e di difficile interpretazione.

La canzone potrebbe essere, secondo molti, una dichiarazione di omosessualità da parte di Freddie Mercury. Ulteriore conferma di ciò è il verso “Mama, just killed a man / Put a gun against his head / Pulled my trigger, now he’s dead” dove, in realtà, Freddie parlerebbe niente meno che di se stesso.

Empty Spaces

Ultima canzone che merita una citazione all’interno di questa nostra classifica è dei Pink Floyd. Si tratta di “Empty Spaces”, brano di The Wall, che contiene uno dei messaggi nascosti all’interno delle canzoni rock. Non parliamo né di subliminale né di satanico, ma di un messaggio rivolto agli ascoltatori del brano. Un messaggio preparato ai fan proprio dalla band stessa.

Ascoltando al contrario parte del brano si può ascoltare, infatti, “Any Better: Congratulations! You’ve Just Discovered The Secret Message. Please, Send Your Answer To “Old Pink”, Care Of The “Funny Farm”, Chalfont”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.