gtag('config', 'UA-102787715-1');

Nana, un manga che racconta la storia d’amore tra Sid Vicious e Nancy Spungen

La travagliata storia d’amore tra Sid Vicious, componente dei Sex Pistols e Nancy Spungen è una delle più famose del panorama musicale. Ad essa sono stati ispirati film e libri, ma anche un manga (e poi anime) di nome Nana.

La storia di Sid e Nancy è iconica

Nancy Spungen venne definita una groupie del mondo punk. Personalità controversa, soffriva di schizofrenia, si manteneva come spogliarellista quando fece la conoscenza di diverse band del panorama rock e punk. Quando conobbe i Sex Pistols era interessata al loro cantante, ma senza essere ricambiata. Così conobbe Sid Vicious e divennero presto una coppia innamoratissima e unitissima, nonostante lei lo iniziò all’uso dell’eroina. Rimasero insieme anche dopo che il gruppo si sciolse. Ciò che ha reso iconica la loro storia d’amore fu la tragica morte di entrambi: lei morì assassinata nell’hotel dove alloggiava con lui, che fu accusato dell’omicidio. Prima di poter essere processato, Sid morì di overdose. Il suo ultimo desiderio sarebbe stato di essere sepolto accanto a Nancy (oltretutto indossando giacca di pelle e anfibi), ma la madre di lei non aveva mai approvato la loro relazione e quindi non accettò. La madre di Sid lo fece quindi cremare. La loro storia è diventata iconica e famosissima nella cultura di massa, tanto da ispirare un film del 1986.

Il punk nel manga Nana

Nana è un manga pubblicato nel 2000, da cui è stato teatro anche un anime. La vicenda ruota attorno ad una ragazza di nome Nana, cantante di un gruppo punk, che però si scioglie in seguito alla partenza di un membro, Ren, che è anche il suo fidanzato, per Tokyo. I due si lasciano e Nana parte per Tokyo determinata a farcela da sola, a fondare una nuova band e dimenticare il suo turbolento passato. Durante il viaggio, fa amicizia con una ragazza che ha il suo stesso nome. Riesce effettivamente a fondare una sua band, mentre Ren con i Trapnest si esibisce in giro per il mondo con grande successo.

 

La storia contiene moltissimi riferimenti al mondo del punk, essendo la protagonista una cantante di una band punk: Nana inizialmente è cantante dei Black Stones e poi dei Blast. Vi sono vari riferimenti allo stile punk, ad esempio nel vestiario della protagonista e dei suoi compagni di band, immancabili gli anfibi e vari accessori. Il fidanzato di Nana, Ren, veste poi esattamente come Sid Vicious, con la giacca di pelle e l’iconica collana con il lucchetto.

Nana e Ren come Sid e Nancy

Nel manga manca il riferimento principale alla storia di Sid e Nancy, ovvero l’eroina, cosa spiegabile con il fatto che è indirizzato anche ad adolescenti. Tuttavia, la storia tra Nana e Ren è simile a quella tra Sid e Nancy per il fatto che i due non riescano a stare lontani. Inoltre, in un momento Ren dice a Nana che potrebbe arrivare ad ucciderla per averla sua, un riferimento alla morte di Nancy, visto che spesso si è detto che Sid la amasse così tanto da ucciderla. Ren stesso si accosta sempre a Sid: porta quella collana (regalatagli da Nana) proprio perché è il suo personaggio preferito (suona i suoi stessi strumenti) ed è molto simile al bassista, non solo per lo stile, ma anche per l’aspetto fisico e caratteriale. Inoltre, Nana veste sempre Vivienne Westwood, che era la stilista che realizzava gli abiti per Sid e Nancy.

Share

Laureata in Lettere moderne ed in Filologia moderna. Siciliana doc, docente, copywriter. Ha pubblicato un saggio dal titolo "Dietro lo specchio, Oscar Wilde e l'estetica del quotidiano" e scrive per diversi siti di divulgazione culturale. Ama la letteratura, il cinema, il teatro, l'arte e naturalmente la musica (ha studiato teatro musical per quattro anni), in particolare il rock, il symphonic metal, il cantautorato italiano e i musical.